Recupero Password
Continuano le indagini dei carabinieri di Molfetta per catturare i due ladri d’auto che hanno speronato la loro gazzella e sono fuggiti
18 marzo 2018

MOLFETTA – Continuano le indagini dei carabinieri di Molfetta per individuare i due malviventi che venerdì sera hanno speronato una loro vettura per coprirsi la fuga.

I due stavano cercando di rubare una Peugeot 308 in via De Judicibus, quartiere Madonna della Rosa, quando il proprietario si è accorto del fatto e ha chiamato i carabinieri.

I militari sono giunti subito sul posto, ma i ladri, vistisi scoperti, per sfuggire alla cattura, sono saltati a bordo della Audi4 con cui si erano recati in zona, hanno messo in moto e diretto la vettura contro la gazzella dei carabinieri, danneggiandola.

L’effetto sorpresa ha permesso loro di fuggire a piedi nelle campagne, con la complicità del buio, erano le 19, sono riusciti a far perdere le loro tracce.

I due carabinieri sono rimasti feriti, uno di loro ha subìto un intervento al polso per una frattura e l’altro ha battuto la testa rimanendo ferito ad una mano nel tentativo di inseguire i malviventi.

All’interno della vettura rubata, con targa falsa, i militari hanno trovato arnesi per scasso e varie centraline: da questi elementi, dalle impronte e altri indizi i carabinieri cercano di risalire ai due ladri, per arrestarli.

© Riproduzione riservata

 

Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727
powered by PC Planet