Recupero Password
Concerto “O Tundre, O Tundre” il 31 agosto a Molfetta con l’associazione Capotorti
29 agosto 2019

MOLFETTA – L’associazione “Luigi Capotorti” di Molfetta propone quest’anno al pubblico pugliese e ai numerosi turisti della nostra città, il concerto di musiche popolari e tradizionali molfettesi dal titolo “O Tundre, O Tundre” (sabato 31 agosto alle ore 20.30 al Teatro di Ponente).

Il concerto trae la sua motivazione dalla necessità di far conoscere al grande pubblico le melodie, le nenie, le musiche che un po’ per tradizione orale, un po’ per la volontà di alcuni musicisti e studiosi di storia locale, sono arrivate sino ai nostri giorni pur essendo ancora poco eseguite.

Il titolo ricorda il “volo dell’altalena” (o Tundre, o Tundre), ed è attraverso questa immagine che il concerto racconterà di una Molfetta che era e di una Molfetta che verrà.  Racconterà di mestieri che la modernità ha cancellato e di tradizioni che invece ancora resistono.

“Canti di lavoro e canti di lotta, canti d’amore e canti religiosi, ninne nanne e serenate, questi ed altri sono i temi dello spettacolo “O tundre, o tundre” - così si esprime il ricercatore e regista del concerto Pietro Capurso -  Sono canti che ormai non canta più nessuno ma che hanno fatto parte della vita dei nostri genitori, canti che hanno accompagnato le loro giornate lavorative e i momenti più importanti della loro vita. Sono la “voce armoniosa” che un Popolo non può né deve dimenticare perché verrebbe meno la stessa peculiarità della nostra terra e, con essa, la sua identità culturale. Sono canti che sarebbero dimenticati per sempre come sta avvenendo per il dialetto che sta rapidamente perdendo la propria tipicità perché i giovani non lo parlano più e lo percepiscono come sottocultura. Con “O tundre o tundre” vogliamo dare nuova vita a questi canti perché non vadano dimenticati e perché sia da viatico al museo del patrimonio culturale immateriale della nostra terra.” Queste musiche saranno testimonianza di una identità da recuperare perché la nostra città possa crescere e crescere sana.

Il concerto, inserito nella programmazione dell’Estate Molfettese 2019 grazie all’interesse manifestato dall’Assessore alla Cultura prof.ssa Sara Allegretta, sarà eseguito dal Coro Polifonico “Luigi Capotorti” e si avvarrà della collaborazione dei Fabulanova Folk Ensemble, del pianista M° Vito della Valle di Pompei che saranno diretti dal M° Nicola Petruzzella. Studi storici e regia di Pietro Capurso.

Si accede con biglietto di ingresso (info 080 3348225 - 3476802707).

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet