Recupero Password
Cittadella degli Artisti a Molfetta, domani l’elezione dei due rappresentati della Rete
07 giugno 2018

MOLFETTA – Domani venerdì 8 giugno, alle ore 18, si terrà un incontro a seguito della firma del Protocollo di rete relativo al Laboratorio Urbano “La cittadella degli artisti”, avvenuta in data 25 maggio u.s. alla presenza del Sindaco del Comune di Molfetta, Tommaso Minervini, del Vicesindaco ed Assessore alla cultura Sara Allegretta, del Presidente della cooperativa kismet Augusto Masiello e dei Presidenti di circa 50 associazioni culturali e musicali iscritte all’ Albo comunale che hanno voluto aderire.

La Cittadella degli Artisti è gestita da un’Ati che vede capofila Kismet (con il supporto logistico di Teatri di Bari), Bass Culture, Cantieri Teatrali Koreja di Lecce e Cinema Teatro dei Trulli (Alberobello), in collaborazione con Teatrermitage, Tecnopolis, L'Acqua in testa, Area Metropolitana, Arterie Teatro, Costellazione Apulia, I bambini di Truffaut, Inco, Kuziba, PugliArte, Teatrermitage, Tesla, Un clown per amico, Unisco, Vico Quarto Mazzini, Comunicare per il Sociale, Iris, Dematà, Malalingua.

«Il Laboratorio Urbano – dice un comunicato - rientra nel Programma di intervento deliberato dalla Giunta della Regione Puglia (deliberazione n.1693 del 22.11.2005) a sostegno delle fasce giovanili della popolazione pugliese denominato “Bollenti Spiriti”, a sostegno dei giovani valorizzandone le capacità e le potenzialità creative, professionali ed occupazionali attraverso il finanziamento di progetti di riqualificazione urbana.

Il Protocollo di rete è stato stipulato con le seguenti finalità: garantire nell’ambito di tale iniziativa la partecipazione e l’impegno reciproco e favorire processi di inclusione e di coinvolgimento attivo degli attori del territorio; sostenere la crescita e la diffusione delle nuove forme urbane di creatività nei campi dell’arte, della musica e dei linguaggi giovanili; costruire un dialogo permanente per la condivisione di obiettivi, la sperimentazione di innovazioni di processo, la verifica degli stati di avanzamento.

L’ incontro porterà all’ elezione di n. 2 rappresentanti della Rete, che mensilmente si incontreranno con il soggetto gestore del laboratorio. Da dicembre a maggio c’è stata infatti la conoscenza del territorio molfettese in ambito culturale. Adesso si avvia la seconda fase, quella di coprogettazione, cogestione e realizzazione della rete con gli operatori del territorio. Si apriranno quindi tavoli tematici con lo spirito di facilitare la partecipazione di molti al progetto rendendolo maggiormente proficuo».

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727
powered by PC Planet