Recupero Password
Città dell’uomo Molfetta. La libertà verticale: una prospettiva politica per un nuovo modello sociale
07 dicembre 2021

MOLFETTA - Negli ultimi anni per la prima volta nella storia della modernità, la società sta cambiando più in fretta del pensiero che dovrebbe comprenderla (e criticarla). Finora, a fronte delle crisi ricorrenti, la teoria sociale è sempre riuscita a indicare delle vie di uscita.

Oggi, pur in presenza di una crisi dagli effetti sociali devastanti, non emergono modelli di regolazione alternativi a quello esistente. Il pensiero non riesce a emanciparsi dalla visione “orizzontalista” che permea di sé il mondo neoliberale, malgrado tale visione appaia del tutto incapace di affrontare le sfide del presente.

La prospettiva di nuovo modello sociale dovrà prevedere la necessità di recuperare una dimensione “verticale”, comunitaria, della politica e del legame sociale, in cui libertà non significhi lotta individuale per la sopravvivenza.

Se ne parla nel terzo appuntamento di “Città dell’uomo” a Molfetta: Pensare Politicamente, venerdì 10 novembre presso l’Auditorium Madonna delle Rose dalle 18.30 con Gianni Porta e Onofrio Romano.

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet