Recupero Password
Cinquemila in marcia a Brindisi con Libera. Molfetta c’era
22 marzo 2019

MOLFETTA - C’erano gli studenti, tanti, c’erano migliaia di persone. E c’era anche Molfetta alla marcia organizzata da Libera a Brindisi, con il Gonfalone e le rappresentanze dell’amministrazione comunale, i consiglieri Leo Binetti, per il presidente del Consiglio comunale, Nicola Piergiovanni, Rosalba Secchi, per il sindaco Tommaso Minervini; rappresentanze del mondo della scuola, tra gli altri istituti, la scuola media Poli e il professionale Monsignor Bello; rappresentanti del Presidio Libera di Molfetta, da sempre sentinelle attente sul territorio.

Tutti insieme per significare che la lotta alle mafie, a tutti i livelli, non si è mai sopita e che il dolore per l’assassinio del sindaco Gianni Carnicella, nel 1992, ha segnato profondamente la città. Che non dimentica. Non può farlo. Non deve farlo.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet