Recupero Password
Calcio, la Virtus Molfetta torna a vincere Al Petrone: tris all’Ideale Bari
16 ottobre 2019

 MOLFETTA - La Virtus Molfetta nella quarta giornata di campionato di calcio di prima categoria, gir A vince il derby e vola a 7 punti, la vetta è a sole tre lunghezza. Serviva vincere per il morale ma soprattutto per tornare nei piani alti della classifica dopo la sconfitta in quel di Stornarella e gli uomini allenati da mister Robert Amato hanno espresso una prova importante nel fortino biancorosso vincendo con il punteggio di 3-1 . Davanti alle tribune ancora una volta gremite dello stadio B. Petrone, la truppa molfettese ha offerto un primo tempo chiudendo in vantaggio (1-0) dalla rete di Giuseppe Murolo e nella ripesa prima raddoppia il “talismano” Giovannangelo de Pinto e la chiude il missile su punizione del mancino Antonio de Pinto, gli ospiti nel finale accorciano Vox.

PRIMO TEMPO. Mister Amato, privo di Guadagno, Diniddio, De Cesare e S. Tesoro (appiedato dal giudice sportivo),  schiera il team con un 4-2-3-1: Xhafaj tra i pali, difesa con quattro uomini (terzini Tammacco e Serino), in cabina di regia de Gennaro e Cormio, la trequarti inedita composta da Antonelli, M. Mininni, G.de Pinto e davanti G.Murolo. Parte meglio la Virtus Molfetta nei primi minuti:  Liso svetta in angolo la punizione calciata da Antonelli, ancora l’estremo difensore ospite salva al 4’ sulla conclusione di Serino e sulla ribattuta ancora Antonelli calcia sopra la traversa. Al prima vera occasione dell’Ideale è al 13’ con la punizione dal limite di Lavermicocca ma Xhafaj svetta la minaccia con i pugni. Dopo un giro di lancette Murolo, all’interno dell’area di rigore,  con freddezza, porta in vantaggio la Virtus Molfetta. I padroni di casa gestiscono la sfera con qualche difficoltà e spesso si affidano alle ripartenze del solito Antonelli, il quale al 31’ crossa dall’out di destra, dopo aver saltato due uomini, ma Murolo spreca incredibilmente. L’Ideale al 36’ si getta in avanti con capitan Di Bari ma Xhafaj si rende protagonista con un intervento pazzesco rifugiandosi in angolo.  L’ultima occasione da segnalare del primo tempo è al 38: G. de Pinto dopo la cavalcata dall’out di destra calcia sopra la traversa, si va negli spogliatoi sull’1-0.

SECONDO TEMPO. Nei primi minuti della ripresa, le squadre hanno un’occasione a testa ma Cormio al 2’ ed il subentrato Vitale per l’Ideale calciano alto.  La Virtus preme sull’acceleratore e dopo le occasioni sprecate da Cormio e Antonelli; al 9’ Giovannangelo de Pinto sigla la rete del raddoppio (assist perfetto di Marco Mininni). Sul punteggio di 2-0, il centrocampo della Virtus si compatta sempre di più con il reparto difensivo ed offensivo e mister Amato inserisce de Palma e Sciancalepore nei minuti 14’ e 21’ per Mininni ed un super Giovannangelo de Pinto. Fioccano i cartellini gialli per entrambe le squadre ed al 31’ la Virtus Molfetta continua ad inserire forze fresche con gli ingressi di Minervini e A. de Pinto per Murolo e Serino. Dopo un giro di lancette l’Ideale prova a creare gioco ma la Virtus si chiude in maniera perfetta concedendo solo un tiro-cross di Del Zotti.  Subito dopo Sciancalepore, al 34’,  conquista un ottimo calcio di punizione: Antonio de Pinto con una bordata mancina sigla la terza rete del match. Al 43’ Vox accorcia le distante con la rete su colpo di testa, esordisce in campionato anche Lovino classe 2002 per Antonelli e nei minuti di recupero Tammacco con un lob colpisce la traversa.

Nella prossima giornata la Virtus Molfetta sarà impegnata nell’insidiosa trasferta, quinta giornata di campionato, contro la capolista: Atletico Acquaviva domenica 20 ottobre alle ore 16.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet