Recupero Password
Calcio a 5. Mauro Gadaleta confermato nello staff tecnico della Femminile Molfetta: “qui per inseguire un sogno chiamato serie A”
Mauro Gadaleta
15 luglio 2021

 MOLFETTA - Inizia a prendere forma lo staff tecnico della Femminile Molfetta che accompagnerà mister Diego Iessi nella prossima stagione di serie A2 di calcio a 5. Mauro Gadaleta sarà infatti il preparatore atletico delle biancorosse per il quarto anno di fila.

“Molfetta è la mia casa - dice Gadaleta -, il posto dove ti senti in famiglia e sei libero di essere te stesso, la telefonata con il DG Foti  credo sia durata meno di dieci secondi, una mera formalità. Resto perché voglio continuare a inseguire il sogno della serie A, più volte accarezzato in questi anni e sfumato sempre alla fine. Si è creato un bellissimo ambiente tra i membri dello staff e questo è importante perché lavori in armonia e spensieratezza”.

Gadaleta si sofferma sulla stagione appena conclusa, spostando poi il mirino su quella alle porte: “È stato un anno non facile ma nonostante tutte le difficoltà siamo riusciti a concluderlo quasi nel migliore dei modi. Ora le ragazze sono in vacanza a ricaricare le pile, partiremo già da agosto con un programma di pre-preparazione individuale per poi partire i primi di settembre col collettivo. Alterneremo sedute atletiche in piscina, in palestra, sulla sabbia e sul parquet, cercando di lavorare molto con la palla in modo da amalgamare bene il gruppo per arrivare pronti all'inizio del campionato.

È doveroso da parte mia ringraziare Diego, Saverio e Pino, zoccolo duro di questa società che mi hanno accolto e voluto bene come un fratello fin dal primo giorno, ringrazio la società che ha deciso di puntare ancora su di me e su uno staff di altissimo livello per raggiungere i suoi obiettivi, ringrazio chi è rimasto per tener fede alla promessa fatta (quella di restare per vincere) e ringrazio tutte quelle persone che lavorano dietro le quinte, anche loro sono parte fondamentale del progetto. Ci tenevo a salutare e a fare un grosso in bocca al lupo alle ragazze che hanno deciso di intraprendere altre strade, si sa il futsal è anche questo, cambiano le società, le categorie e le città, ma i rapporti personali resteranno sempre”.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2021
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet