Recupero Password
Calcio a 5 maschile: doppia mandata alla porta delle Aquile Molfetta arriva anche l’estremo difensore Giuseppe Leone
Giuseppe Leone
03 settembre 2021

 MOLFETTA - Le Aquile Molfetta hanno raggiunto l’accordo con Giuseppe Leone per l’acquisizione delle prestazioni sportive nella stagione 2021/2022 di calcio a 5 maschile. Il team del presidente Donato de Giglio, svela l’ultimo nuovo volto della sessione di mercato estivo il quale affiancherà l’ormai già confermato Claudio Lopopolo. 
Leone, classe 1991, proviene dal triennio con il Futsal San Ferdinando ed ha dimostrando sempre le sue qualità con affidabilità nel ruolo di numero 1 visto il suo temperamento e la sua personalità. L’estremo difensore canosino ha un passato di tutto rispetto: Promozione in C1 con il Futsal Canosa, salvezza conquistata l’anno successivo in A2 con la maglia della Salinis per poi tornare ancora in forza nella sua città disputando la finale play off per l’accesso in serie B proprio con le Aquile Molfetta.
Dopo la Promozione del Futsal Canosa in Serie B e i successivi playoff per l’accesso in A2 ci sono le interessati parentesi nel massimo campionato regionali con il Futsal Salapia e Futsal Andria, prima di approdare nuovamente alla Salinis e raggiungere i Playoff per la Serie A. Prima di approdare al San Ferdinando ancora da grande protagonista con la maglia del Futsal Barletta abile ancora una volta con i suoi interventi a conquistare la finale Playoff per la Serie B.
L’arrivo di Giuseppe Leone implementa la batterie dei portieri, visto che affiancherà il confermato Lopopolo e sicuramente l’obiettivo sarà quello di continuare il suo percorso di crescita con il preparatore dei portieri mister Andriani. 

“Ho scelto Molfetta perché per tanti anni ho seguito questa meravigliosa realtà - Mi è bastata una semplice telefonata da parte del ds Metta per accettare le Aquile: una società seria e fatta da gente genuina- ammette subito il nuovo estremo difensore- Ho voglia di rimettermi in gioco in una categoria in cui ho giocato diversi anni e quindi nonostante si tratti di un campionato complesso non dovremmo porci limiti. -  A livello personale continua ancora Leone- io voglio essere sempre in ottima forma per mettere in difficoltà il mister nella scelta del portiere pur sapendo di avere un grande come Claudio Lopopolo nonchè veterano di questo sport e credo mi servirà molto per crescere ulteriormente vista la sua esperienza. Non vedo l’ora di ritornare ad allenarmi sul parquet con un preparatore dei portieri, ho solo sentito parlar molto bene di mister Andriani. Spero in una grande stagione con l’obiettivo di conquistare la salvezza, poi partita dopo partita sono certo che arriveranno traguardi più ambiziosi.”           

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2021
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet