Recupero Password
Calcio a 5 maschile, Aquile Molfetta vince e raggiunge il terzo posto Binetti sigla una doppietta decisiva, Lopopolo paratutto
02 marzo 2020

MOLFETTA - Le Aquile Molfetta di calcio a 5 maschile del presidente Donato de Giglio vincono in trasferta conto lo Chaminade Campobasso C5 e agganciano la terza posizione condivisa proprio con i molisani a 29 punti. Prima frazione chiusa in perfetta parità (1-1) anche grazie ad uno straordinario Lopopolo e nella ripresa con una prova di grande carattere ed un capolavoro balistico di Domenico Binetti, Pedone e compagni riescono a conquistare una vittoria pesantissima con il punteggio finale di 1-2.

PRIMO TEMPO. La squadra allenata da mister Rutigliani cerca subito il vantaggio ma Murolo calcia di poco fuori, i padroni di casa vengono subito murati da Lopopolo sui tentati di Passarelli e Garibaldi. Entrambe le squadre sin dai primi minuti dimostrano di voler vincere l’incontro viste le occasioni create ma d’Alauro risponde presente su Pedone e Alessio Murolo; Lopopolo è decisivo su Gomez, Garibaldi e De Nisco. Antonio Murolo al 15’41’, da banda destra, serve in maniera perfetta Binetti che con grande freddezza porta in vantaggio le Aquile Molfetta. Sul punteggio di 0-1, lo Chaminade crea occasioni da rete: Lopopolo con interventi decisivi blinda la porta sulle conclusioni ravvicinate di Evangelista, Garibaldi e Alonso. A 36’’ dal termine della prima frazione Evangelista trafigge Lopopolo da banda destra sul primo palo: si va negli spogliatoi sul punteggio di 1-1.

SECONDO TEMPO. Ripresa di gioco in cui Antonio Murolo si divora il raddoppio e Lopopolo compie l’ennesima parata su Gonzalez Alonso. Al 4’21’’ Binetti con un goal pazzesco quasi da centrocampo, da banda destra, insacca la sfera sotto l’incrocio mettendo a segno la sua doppietta personale nonché 1-2. Lo Chaminade prova a costruire gioco ma le Aquile Molfetta con una grande intelligenza tattica ripartono spesso in contropiede e d’Alauro salva i suoi sulle conclusioni di dell’Olio e Divincenzo. Lopopolo si porta palla in avanti e dopo un “coast to coat”, l’estremo difensore di casa si rifugia in angolo. Mister Tavone sul punteggio fissato sull’ 1-2 a 4’ dal termine di gioca la carta del quinto di movimento ma le Aquile Molfetta riescono a difendere in maniera perfetta e il Campobasso a 14’’ dal termine colpisce il palo.
Adesso l’obiettivo dei play off si avvicina sempre di più. Nella prossima giornata le Aquile Molfetta saranno impegnate al PalaPoli, per la  19ª giornata di campionato, sabato 7 marzo alle 16 nel derby contro la capolista Futsal Capurso.

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet