Recupero Password
Calcio a 5 maschile. Aquile Molfetta, una squadra rimaneggiata non raccoglie punti in terra siciliana Il Melilli conquista tre punti meritatamente
29 novembre 2021

MOLFETTA - Il cuore e lo spirito battagliero delle Aquile Molfetta non bastano con il Melilli C5 di calcio a 5 maschile. La truppa guidata da mister Rutigliani priva di Ortiz, Koseky, Toma, Murolo e le non perfette condizioni di Lopopolo e Zurdo non riesce a conquistare punti in terra siciliana subendo una confitta pesante e forse ingiusta con il punteggio di 7-1. Il primo tempo termina con un parziale di 4-0 con le reti di Spampinato, Zanchetta, Faella e Bocci. Nella ripresa il Melilli va sul 5-0 con Rizzo, il Molfetta accorcia con l’autorete di Spampinato ma subito dopo arrivano le reti dello stesso Spampinato e Rizzo.

PRIMO TEMPO. Mister Rutigliani e si affida a Lopopolo tra i pali, Adami, S. Dibenedetto, Nitti e Dell’Olio.  Primi tre minuti positivi per le Aquile Molfetta: Zanchetta salva sulla linea l’uno due tra Dell’Olio e Adami, ancora Dell’Olio da fuori calcia alto e Boschiaggia para la punizione di Adami. Lopopolo rifugia in angolo la conclusione di Zanchetta e il Melilli in 10’’ si porta sul doppio vantaggio: 4’45’’ Spampinato conclude uno schema perfetto, 4’55’ Zanchetta con una bordata dopo aver recuperato palla. Il Molfetta nonostante le rotazioni ridotte pressa a tutto campo: Adami salva sulla linea dopo il contropiede neroverde e Boschiaggia devia in angolo la conclusione dall’out di destra di Dibenedetto. Il Melilli avendo la rosa al completo cerca il tris con Rizzo ma prima para Lopopolo e subito dopo spreca calciando fuori. Lopopolo prova a scuotere i suoi abbandonando la porta ma Boschiggia risponde ancora presente. Failla al 15’19’’ firma il 3-0 da banda sinistra e al 19’16’’ Bocci mette a segno la quarta rete per il Melilli.

SECONDO TEMPO. Ripresa di gioco in cui Rizzo al 2’05 sigla subito il 5-0. Il Molfetta prova a reagire ma Boschiggia blinda la porta sulle conclusioni di Zurdo e Dell’Olio. Al 4’43’’ i biancorossi accorciano grazie all’autorete di Spampinato ma lo stesso 27 mette a segno la sua doppietta personale al 6’14’’. Sul punteggio di 6-1 ancora Lopopolo compie un grande intervento su uno scatenato Spampinato e subito dopo Failla colpisce il palo. Un Molfetta mai domo preme sull’acceleratore: Boschiggia è prodigioso su Adami e Dibenedetto. Al 10’15’’ il Melilli allunga ancora con la doppietta anche di Rizzo. Lopopolo nega la rete a capitan Tarantola e Boschiaggia evita la seconda rete del Molfetta sul tiro di Dibenedetto. A 4’ dal termine Rutigliani inserisce Nitti come quinto di movimento ma Boschiggia è monumentale sulle conclusioni di Adami: al PalaMelilli termina 7-1.

Nella prossima giornata le Aquile Molfetta saranno impegnate al PalaPoli, 9ª giornata di campionato, nel big match con il Futsal Capurso. 

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet