Recupero Password
Calcio a 5 maschile, Aquile Molfetta sconfitte nel derby col Canosa 1-2 I biancorossi si scontrano con un super Saulle e colpiscono ben quattro pali
22 dicembre 2020

MOLFETTA - Il big match dell’11ª giornata di campionato di calcio a 5 maschile se lo aggiudica il Canosa A5 al PalaPoli con il punteggio di 1-2.
Il team del presidente de Giglio non riesce a conquistare punti viste le parate determinati dell’estremo difensore Saulle e dopo aver colpito ben quattro legni.
Primo tempo molto equilibrato (0-0), nella ripresa Pedone e compagni non riescono a finalizzare le tante occasioni da rete e gli ospiti vanno in rete con Pacheco e Termine e l’ultimo acquisto “Illi” dimezza lo svantaggio a soli 7’’ dal termine.

PRIMO TEMPO. Mister Rutigliani, privo di bomber Dell’Olio e Murolo non in perfette condizioni, si affida a Lopopolo tra i pali, Pedone, Ortiz, Di Benedetto e Reyno.
Molfettesi si divorano la prima rete di giornata con Reyno e sul lato opposto Lopopolo risponde presente su Firanczyk e D Elisa. I padroni di casa premono con un buon giro palla alla ricerca del vantaggio: Saulle è perfetto su Murolo e le conclusioni di Pedone e Murolo terminano di alte. La partita è molto fisica e di grande intensità nonostante non ci siano tantissime occasioni da rete della prima frazione e sul finale Lopopolo manda le squadre negli spogliatoi con il punteggio di 0-0 dopo un grandissimo intervento su Firanczyk.

SECONDO TEMPO. I primi minuti della seconda frazione sono tutti degli uomini di mister Rutigliani: Reyno spreca davanti a Saulle, Ortiz da banda destra colpisce il palo e ancora Reyno colpisce il secondo legno di giornata. I molfettesi pur sprecando tanto continuano a macinare gioco e nel momento deciso sale in cattedra Saulle abile a blindare la porta con interventi strepitosi su Ortiz e Murolo. Il Canosa con orgoglio reagisce ma Lopopolo è abile a respingere con i piedi la conclusione di capitan Galindo ma deve arrendere al 9’15’’ al fendente dall’out di sinistra di Pacheco. I biancorossi reagiscono immediate e conquistano un calcio di rigore: A. Di Benedetto al 10’47’’ calcia sul palo. Sul punteggio di 0-1 ancora Saulle che sostituisce l’infortunato La Rocca è strepitoso sulle conclusioni ravvicinate di Ortiz e Di Benedetto. La porta del Canosa sembra stregata e nel momento migliore dei biancorossi, gli ospiti raddoppiano con Termine al 4’04’’ dal triplice fischio finale. Rutigliani si gioca la carta del quinto di movimento e Palermo coglie l’ennesimo palo di giornata, dopo l’espulsione di Angiulli (per doppia ammonizione).
Illy dimezza lo svantaggio a 7’’ dal termine.
Adesso non resterà attendere le festività natalizie per poi concentrarsi sul prossimo impegno ed affrontare al meglio il 2021.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2021
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet