Recupero Password
Calcio a 5 maschile, Aquile Molfetta: ritorna il campionato Al Palapoli arriva il Free Time L’Aquila
Antonio Murolo
18 gennaio 2020

MOLFETTA - Dopo l’entusiasmante qualificazione di Coppa Puglia di calcio a 5 maschile e aver sfatato il tabù del PalaDolmen ai danni della Diaz con il punteggio di 6-2, le Aquile Molfetta del presidente de Giglio si rituffano in campionato contro il Free Time L’Aquila. Il team allenato da mister Rutigliani ha conquistato il derby con una prova di carattere e personalità e con la qualificazione praticamente mai in discussione, reti messe a segno da Pedone, Binetti, Dell’Olio, doppietta di Murolo e autorete.
La priorità in questo momento è vincere il primo impegno di campionato del nuovo anno per continuare a risalire in classifica visto il momento positivo dell’intero roster a disposizione per mister Rutigliani.
Si gioca per la 13ª giornata, nonché prima di ritorno, del girone G del campionato di Serie B: al PalaPoli di Molfetta, oggi con fischio d’inizio alle ore 16, si annuncia un match importante e sicuramente da non sottovalutare nella maniera più assoluta per partire al meglio davanti ai proprio tifosi. Molfettesi con 16 punti in classifica ed in piena corsa play off: l’obiettivo resta quello di raggiungere i traguardi prefissati ad inizio stagione. 
Sul lato opposto il Free Time allenato da mister Patriarca ricopre l’ultima posizione del girone con appena 6 punti e  cercherà di ben figurare fuori casa viste le ultime due sconfitte consecutive rimediate con G.S Giovinazzo e Real Dem. Gli abruzzesi pur siglando 34 reti ne hanno subite 50 (peggior attacco del girone condiviso con la Polisportiva Torremaggiore) sono ancora in piena corsa salvezza visto che si tratta di un gruppo molto giovane ma allenati sicuramente da un mister esperto abituato ad altri palcoscenici. 

A fare il punto della situazione il “molfettese doc” Antonio Murolo autore della doppietta nell’incontro di Coppa Italia: "Veniamo sicuramente da una gara di Coppa Italia vinta in maniera quasi perfetta e un derby durissimo sotto tutti i punti di vista contro la Diaz. Pur non essendo al competo abbiamo dimostrato quanto ci teniamo all’impegno di Coppa sfatando il tabù del PalaDolmen e al momento il sogno è la Final Eight. Ci siamo preparati per arrivare nelle migliori condizioni a questo nuovo impegno casalingo, abbiamo lavorato per mettere a punto quei dettagli che serviranno in questo match insidioso in cui servirà restare concentrati senza sottovalutare l’avversario visto che al momento non merita la classifica attuale. In casa, non possiamo perdere assolutamente punti visto l’ambizione dell’intero ambiente delle Aquile bisognerà portare a casa un bottino importantissimo per continuare a risalire in classifica facendolo, soprattutto, davanti ai nostri tifosi. La nostra squadra è attrezzata per raggiungere l’obiettivo dei play off in un girone dove non esistono partite semplici pertanto servirà il contributo di tutti dando il 101%.  A livello personale sono molto contento di indossare i colori della mia città ma soprattutto far parte di questa grande famiglia. Il mio obiettivo è quello di migliorare in ogni allenamento dando il massimo perché Molfetta merita palcoscenici più importanti, cercherò di non deludere le aspettative vista la fiducia del mister, del presidente e dell’intera dirigenza e raggiungere grandi traguardi con un grande gruppo”.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet