Recupero Password
Calcio a 5 maschile. Aquile Molfetta: l’ostacolo Venafro per mantenere la vetta   La grinta del vice capitano Di Benedetto: “Il campionato è molto lungo e ricco di insidie pertanto sarà necessario vincerle tutte e focalizzarci sempre di più sull’obiettivo dell’A2”
Antonio Di Benedetto
23 gennaio 2021

 

MOLFETTA - Dopo la vittoria nel derby di calcio a 5 maschile con la Diaz, le Aquile Molfetta del presidente de Giglio sono pronte già per il prossimo impegno. Si tratta delle 15ª giornata di campionato di serie B, girone G, nonché seconda di ritorno: oggi, sabato 23 gennaio al PalaPedemontana di Venafro con relativo fischio d’inizio fissato alle 16.
“Siamo molto contenti di aver vinto il derby ma soprattutto aver riconquistato la prima posizione del girone - esordisce così Antonio Di Benedetto -. Sapevamo le difficoltà e le buone qualità delle Diaz e dopo un primo tempo quasi equilibrato, nelle ripresa abbiamo imposto il nostro gioco e vinto meritatamente l’incontro”.

Per i biancorossi non c’è tempo di rifiatare un attimo vista la complicata trasferta, infatti mister Rutigliani cercherà di avere quasi il roster al completo nonostante qualche problema di noia muscolare per diversi atleti. Pedone e compagni hanno conquistato 22 punti in nove gare e al momento si trovano in prima posizione, le inseguitrici sono Canosa con 21 punti e Itria 19 avendo comunque disputato un incontro una gara in più.
Il Venafro invece ricopre attualmente l’ultima posizione del girone avendo conquistato un solo pareggio, in trasferta, con il Canosa A5.
“Lo Sporting Venafro - sottolinea il mastino in maglia numero 2 - è una squadra giovane e sicuramente in casa si esprime al meglio. Quest’anno sappiamo benissimo che non esistono partite semplici quindi innanzitutto non possiamo permetterci di sottovalutare l’avversario e sin da subito dobbiamo entrare in campo consapevoli della nostra forza. Il campionato - conclude il vice capitano Di Benedetto - è molto lungo e ricco di insidie pertanto servirà restare uniti e vincerle tutte focalizzandoci sempre di più sull’obiettivo prefissato dalla società: il salto di categoria diretto”.
L’incontro tra Sporting Venafro e Aquile Molfetta verrà trasmesso in streaming a cura delle squadra di casa oggi a partire dalle 15.55.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2021
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet