Recupero Password
Calcio a 5 femminile. Roberta Varano e Nico Camporeale insieme sulla panchina della Makula Nox Molfetta Nico Spadavecchia preparatore dei portieri. Michele Gadaleta preparatore atletico
Varano e Camporeale
07 agosto 2019

 MOLFETTA -  Il progetto Makula Nox Molfetta di calcio a 5 femminile parte da una enorme novità per la stagione 2019/2020: infatti, sulla panchina, assieme a Nico Camporeale siederà anche Roberta Varano.
Camporeale, al quinto anno consecutivo come allenatore delle biancorosse, vanta due qualificazioni ai playoff promozione e una alle Final Four di Coppa Puglia e conosce perfettamente l'ambiente.
Varano, invece, forte anche della qualifica di allenatore FGIC conseguita con l'allora commissario tecnico della nazionale italiana Roberto Menichelli, ha fatto nascere e crescere il progetto Polisportiva Bitonto fino alle Final Four di Coppa Puglia della passata stagione oltre a vantare anche lei anni di esperienza come giocatrice, pure nella massima serie.
«Sono felice di poter condividere questa responsabilità con Roberta, che ho sempre stimato», sono le prime parole di Camporeale. «Ritengo fondamentale la condivisione e faremo questo, mettendo a disposizione della squadra e della società tutto quello che abbiamo imparato con l'obiettivo di confermarci ancora ad alti livelli».
«Sono convinta che questa unione di forze possa essere solo un grande stimolo per noi e per la squadra che stiamo allestendo», è il commento di Varano.
«La scelta è stata dettata sia dalle ambizioni e dal progetto che la società molfettese mi ha presentato sia dalla stima che c'è sempre stata verso Nico Camporeale in anni trascorsi come avversari. Poi Molfetta è una piazza importante, una città che mi ha dato i natali da giocatrice e adesso mi vedrà in questo ruolo, per me è anche un cerchio che si chiude e sono contenta di questo", continua.
Che obiettivi ci saranno?
«Non millantiamo nulla», risponde ancora Varano, «la nostra è una sfida che avrà sicuramente anche delle difficoltà ma le affronteremo, forti del fatto di avere una forte condivisione su ciò che vogliamo fare».
«Dobbiamo semplicemente lavorare, sapendo che tutti remeranno nella stessa direzione con entusiasmo. Niente proclami, in questo sport alla fine parla sempre il campo e noi siamo consapevoli che questo sarà un anno di partenza per un ciclo nuovo nel quale tutti crediamo», fa eco Camporeale.
Lo staff tecnico si completa con Nico Spadavecchia, che allenerà i portieri, e Michele Gadaleta che seguirà la preparazione atletica della Makula Nox Molfetta.
Gadaleta è l'altro volto nuovo che la Makula Nox Molfetta conoscerà da subito: laureato in scienze motorie e sportive presso l'Università di Foggia vanta un curriculum di primissimo piano tra cui la specializzazione in functional training e funzionale applicato alla preparazione atletica e dal 2012 al 2019 è stato anche direttore sportivo del centro "Take your time".
Durante la stagione, poi, ci sarà anche il supporto della dottoressa Porzia Marino che già la scorsa stagione ha seguito la squadra per preparare al meglio la Final Four di Coppa Puglia.  

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet