Recupero Password
Calcio a 5 femminile, apoteosi Futsal Molfetta Le biancorosse battono il Vis Fondi sul fil di sirena
07 maggio 2019

MOLFETTA - Non svegliateci da questo incredibile e magnifico sogno! Sono queste le parole che da ieri sera riecheggiano in ogni singolo/a appartenente al team del Futsal Molfetta di calcio a 5 femminile.

Le biancorosse sfoderando un’altra bella prestazione, si qualificano alla finale di Serie A2, battendo a Fondi in gara secca le padroni di casa del Vis per 2 a 1 con rete decisiva segnata sul fil di sirena.

Davanti ad un numerosissimo pubblico e ad una squadra molto ben preparata ed organizzata come il Vis Fondi, il team di mister Iessi non si è fatto per nulla intimorire; nel primo tempo ha saputo mantenere alti i ritmi concedendo ben poco alle avversarie. Le due squadre si temono molto ed il risultato si mantiene in equilibrio; infatti la prima frazione di gioco si chiude in parità.

Tutta un’altra storia il secondo tempo. Le locali appaiono più determinate a portare a casa il risultato ed infatti si portano subito in vantaggio con la solita Moroni, grazie ad un passaggio filtrante di Guercio che passa in mezzo alla difesa biancorossa ed insacca l’incolpevole Liuzzo. Le molfettesi nei minuti successivi appaiono stordite e subiscono le incursioni delle laziali che fortunatamente non vanno a segno fino all’ottavo minuto, quando “Fagio” Dicorato intercetta palla a centrocampo e s’invola sulla destra arrivando al limite dell’area di rigore facendo partire una rasoiata che si insacca alle spalle di Iarriccio. Nemmeno il tempo di gioire, che tocca ad Azevedo colpire il primo palo di giornata. Subito dopo il Futsal Molfetta riprende le redini del gioco in mano ed a tre minuti dal termine è ancora Dicorato a colpire il palo. Le due squadre appaiono stanche ma determinate a non arrivare ai supplementari e se la giocano fino agli ultimi secondi e grazie ad una palla persa malamente da Moroni, Fefè Mezzatesta serve Dicorato che ancora una volta si sposta sulla destra del terreno di gioco e scaglia un tiro prima del suono della sirena che Moroni devia nella propria rete. Seguono attimi di confusione, gli arbitri si consultano e dopo aver accertato che il tiro è stato scagliato prima del suono della sirena, convalidano la rete tra la gioia indescrivibile di tutta la squadra e team biancorossa.

Ora il Futsal Molfetta è atteso da una doppia sfida per la finale di Serie A2. Primo appuntamento Domenica prossima, 12 maggio a Verona contro l’Audace Verona (terza classificata del Girone A) che ha battuto la Noalese per 8 a 2. Ritorno previsto per il 19 maggio a Molfetta.

I TABELLINI

VIS FONDI -  FUTSAL MOLFETTA  1 – 2 (0-0 pt)

Vis Fondi: 3.Iarriccio, 5.Azevedo, 6.Popolla, 7.Zomparelli, 9.Monforte, 10.Guercio, 11.Valluzzi, 14.Moroni, 15.Balu, 28.Capodiferro, 55.Nainggolan.   All. Cibelli.

Futsal Molfetta: 25.Liuzzo, 6.Ricco, 7.Dicorato, 8.Castro, 9.Mezzatesta, 11.Mazzuoccolo, 15.Tricarico, 21.Porcelli, 22.Monaco, 24.Ficarotta, 28.Borraccino, 2.Dicuonzo.   All. Iessi.

Arbitri: Sigg.ri Zuzolo della sez. di Caserta e Schettino della sez. di Castellammare di Stabia.

Crono: Sig. Calenzo della sez. di Formia.

Marcatrici: 01’13” Moroni (VF), 08’02” e 20’00” Dicorato (FM).

Ammonite: Zamparelli e Moroni (VF), Mezzatesta (FM).

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet