Recupero Password
Cade un altro lampione a Molfetta, ma l’amministrazione pensa ai cantieri perenni e dimentica la manutenzione ordinaria
Corso Dante
27 giugno 2020

 

MOLFETTA – Sfiorata la tragedia a Molfetta per un lampione caduto a Corso Dante verso mezzanotte. Lampioni erano già caduti a Corso Dante e a Corso Umberto.

Il palo della luce ha danneggiato una vettura in sosta, ma non ci sono stati danni alle persone.

Sul posto sono arrivati i carabinieri per i rilievi del caso e per far intervenire i vigili del fuoco a rimuovere il lampione.

Ancora una volta l’amministrazione ciambotto dimostra la sua incapacità alla manutenzione della città, della quale non si interessa, perché impegnata nei cantieri perenni che, nella disorganizzazione più totale, creano disagi ai cittadini. Ma la sicurezza viene prima dei cantieri e la manutenzione ordinaria è indispensabile.

Un consiglio agli amministratori e all’ufficio tecnico di Molfetta (ne hanno bisogno): monitorate tutti i lampioni della città, prima di installare quelli nuovi inutili e costosi a Corso Umberto, per il piacere dell’assessore cantiere perenne.

Sulla manutenzione e sulla sicurezza si misura la capacità amministrativa, non su costosi e, a volte inutili, cantieri.

© Riproduzione riservata

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet