Recupero Password
C’era una volta il Supercinema. Chiude il Garage Europa in via Margherita di Savoia a Molfetta. Perché non farne un parcheggio pubblico. Proposta di “Quindici” al sindaco Minervini
L'ingresso del garage Europa
13 novembre 2018

 MOLFETTA – Il Garage Europa in via Margherita di Savoia a Molfetta, dopo 28 anni ha chiuso i battenti. Oltre 170 vetture devono trovare una nuova collocazione in una città che non ha parcheggi e rimesse pubbliche.

Da domani ci saranno, in pratica, altre 170 auto in strada e sarà impossibile parcheggiare nella zona.

Perché il Comune non prende in affitto quell’area e crea un parcheggio pubblico. Un’occasione così non si può perdere.

Speriamo che i nostri amministratori siano lungimiranti e utilizzino questa opportunità, prima che l’area venga trasformata in una struttura privata di scarsa utilità pubblica, come un supermercato (l’idea di un market c’era già 28 anni fa e ora potrebbe diventare concreta). Una proposta e un suggerimento che “Quindici” offre all’amministrazione Minervini per alleggerire il problema dei parcheggi e snellire il traffico cittadino. Il sindaco che ha preso in fitto l’area del Seminario Vescovile per 60 posti auto, dovrebbe comprendere l’utilità di un parcheggio per ben 170 vetture, già presente e che non comporta opere di adattamento. Tranne il canone, si tratta di un parcheggio a costo zero, perché già esistente, senza dover costruire silos o altre soluzioni impattanti sull’ambiente.

Forse anche l’ipotesi di un teatro comunale in centro (e non in periferia come in progetto), non sarebbe da scartare, del resto su quell’area c’era già il Supercinema, inaugurato nel mese di novembre 1955 dai soci fondatori: Minervini Ignazio, Aurora Giuseppe, Petruzzella Ilarione, Panunzio Sergio, Tatulli Corrado, Termidoro Francesco e Scelsi Fortunato.

Era il più grande cinema di Molfetta con oltre 1.200 posti, ed era attrezzato anche con un palcoscenico per rappresentazioni teatrali e di spettacolo. Negli anni della sua operatività ha ospitato personaggi politici dell’epoca e svariati spettacoli di prosa e di musica leggera.

Indimenticabili sono le manifestazioni carnevalesche del “veglioncino dei bambini” e gli spettacoli che negli anni hanno visto calcare il palco da Sergio Endrigo, Mina, Little Tony, Rita Pavone ecc. ecc.

In una serata durante una normale proiezione si presentò al botteghino l’intera squadra del Napoli con in testa il suo portiere Dino Zoff.

Il cine/teatro è stato operativo fino alla fine degli anni 80, dopo di che nel 1990/1 fu smantellato per far posto ad una attività di supermercato, mai realizzato, e dopo qualche mese fu trasformato in autorimessa, con una autorizzazione per 170 autovetture e prese la denominazione “Garage Europa” che è stato operativo fino al 6 novembre 2018, per poi veder chiudere in maniera definitiva qualsiasi attività al suo interno.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""


Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet