Recupero Password
Buoni servizio per anziani e disabili a Molfetta. Presentazione delle domande entro il 30 settembre
Ottavio Balducci
08 agosto 2019

MOLFETTA - E’ stato pubblicato l’avviso relativo ai buoni servizio per anziani e disabili relativi alla quarta annualità operativa (2019/2020). Pertanto, entro le ore 12 del prossimo 30 settembre, le famiglie dovranno presentare la propria istanza completa della procedura di abbinamento. esclusivamente on-line sulla piattaforma telematica dedicata, registrandosi attraverso il sito http://www.sistema.puglia.it/portal/page/portal/SolidarietaSociale/CATALOGO

In caso di ammissione al beneficio il buono servizio richiesto darà diritto ad una copertura della frequenza sino ad un massimo di 12 mensilità, dal 1° ottobre 2019 fino al 30 settembre 2020.

«L’obiettivo dei buoni servizio regionali – spiega l’assessore ai servizi sociali – Ottavio Balducci - è quello di ampliare, assieme alle risorse messe a disposizione dal Comune di Molfetta, le possibilità di inclusione sociale e di sostegno alle famiglie dei cittadini disabili e degli anziani non autosufficienti. Questo al fine di abbattere le barriere economiche legate alla scarsa disponibilità finanziaria spesso sofferta delle famiglie che assistono il disabile e che finiscono per aggravarne le già precarie condizioni».

Attraverso il Buono servizio, le famiglie possono richiedere l'accesso ad un costo contenuto per il Centro diurno socio-educativo e riabilitativo per persone con disabilità (art. 60); il Centro diurno integrato per il supporto cognitivo e comportamentale a persone affette da demenza (art. 60ter); il Centro diurno per persone anziane (art. 68); il Centro sociale polivalente per persone con disabilità (art. 105); il Centro sociale polivalente per persone anziane (art. 106); per il Servizio di Assistenza Domiciliare sociale (SAD – art. 87); il Servizio di Assistenza Domiciliare Integrata (ADI – art. 88)  – per la sola componente sociale del 1° e 2° livello

Il Buono Servizio coprirà una percentuale della retta di frequenza, da un minimo del 20%, sino ad un massimo del 100% in base al valore ISEE di riferimento (del singolo o della famiglia secondo i casi), al netto di una franchigia fissa di soli 50 euro mensili per l'accesso a servizi a ciclo diurno, a carico dei nuclei familiari.

Per accedere ai buoni servizio è necessario avere requisiti che terranno conto anche del reddito ISEE. Per richiedere informazioni è possibile utilizzare la funzione "Richiedi Info" presente sulla piattaforma dedicata, oppure scrivere all'indirizzo buoniserviziodisabili-anziani@regione.puglia.it o contattare il recapito telefonico 080/5403282.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet