Recupero Password
Beppe Zanna (Rifondazione): Nel prossimo consiglio comunale sarà giudicato non solo il sindaco, ma l’intera stagione politico amministrativa di Molfetta
Beppe Zanna
23 novembre 2021

MOLFETTA – In vista della convocazione del prossimo consiglio comunale, che, come da previsioni di “Quindici” sarà convocato l’ultimo giorno utile dei 30 giorni previsti, il consigliere di Rifondazione, Compagni di strada Beppe Zanna interviene con un commento politico alla situazione che vede ancora una volta Pino Amato protagonista di capriole, nel suo ruolo di voltagabbana, pronto a scendere a risalire sui carri politicamente più convenienti, come ci ha insegnato in tutta la sua vita controversa vita politica.

Ecco la nota politica di Zanna, intitolata “Di ciò che è utile e di ciò che è inutile”.

«Attendiamo con impazienza il prossimo Consiglio Comunale perché sarà giudicato non solo un sindaco ma un‘intera stagione politico amministrativa.

Per molti, per tanti questo Consiglio è inutile perché forse il sindaco non cadrà, rimarrà al suo posto.

E’ inutile per chi vuole semplicemente scomporre e ricomporre l’attuale maggioranza, magari con l’etichetta di centro-sinistra e la benedizione di Emiliano.

E' utile invece perché sarà chiaro ed evidente che esiste un ceto politico nella nostra città che può stare indifferentemente a destra, a sinistra, al centro, ciò che conta è soltanto il proprio interesse “particulare”.

Questo ceto politico era tutto nella maggioranza a sostegno dell’attuale amministrazione che detiene l’indegno primato di aver messo per la prima volta tutti i trasformisti di professione dalla stessa parte.

Al sindaco il compito di tenere il libro mastro del manuale Cencelli.

Ora di fronte a un fatto che ha la forza dell’evidenza oggettiva ciascuna forza politica, ciascun consigliere comunale deve fare le proprie scelte e assumersene la responsabilità di fronte alla città.

Per questo non abbiamo partecipato ad una congiura di palazzo, non abbiamo preso parte ad una guerra tra bande che aveva l’unico obiettivo di fare fuori un sindaco per riproporne un altro con le medesime logiche.

E’ utile questo consiglio Comunale, invece, per chi vuole ricostruire un'alternativa coraggiosa, che prescinda dai soliti pacchetti di voti, a partire da chi non ha partecipato alla mangiatoia, da chi è stato coerentemente all’opposizione del mostro a tre teste Minervini-Tammacco-Partito Democratico.

La sinistra utile».

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2021
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet