Recupero Password
Bepi Maralfa (Area pubblica) critica il sindaco di Molfetta: sbagliato gettare acqua sul fuoco
04 aprile 2020

 MOLFETTA – Il Movimento “Area Pubblica” che fa capo all’ex vice sindaco avv. Bepi Maralfa, critica l’atteggiamento del sindaco di Molfetta Tommaso Minervini che tende a gettare acqua sul fuoco in tema di coronavirus e ha deciso di informare il prefetto.

«In tanti ci scrivono, preoccupati. C'è troppa gente in giro, nelle piazze c'è calca. Domani parleremo del 118 e del contagio che ha colpito un infermiere e creato rischio per gli altri.

Un sindaco importante non può e non deve gettare acqua sul fuoco, come se i contagi gli si ritorcessero politicamente contro, perché con la tattica del non dire non fa altro che introiettare nelle persone il convincimento che il pericolo stia scemando.

E questo non è affatto vero. Non ci piace affatto. Il rischio c'è ed è elevato. Restiamo a casa. Uscire è molto pericoloso».

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet