Recupero Password
Arriva il Duc a Molfetta, per rilanciare il commercio cittadino
07 dicembre 2018

 

MOLFETTA - “Domenica in centro… sì ma commerciale!”. Questa è la premessa da qualche anno si pone davanti alla nuova realtà commerciale cittadina, nella quale sempre più spesso le famiglie e i giovani preferiscono una giornata di shopping nei nuovi distretti industriali, a scapito dei nostri piccoli commercianti che spesso sono costretti a chiudere i battenti e ad abbassare per sempre le già poche saracinesche aperte in centro.

Conseguenza del cambiamento del mondo dell’economia, ormai dominato dalla grande distribuzione e da un altro colosso: internet; mondi che offrono prezzi più competitivi e che permettono la compravendita più veloce di beni e servizi, ma che rischiano di estinguere la vera identità cittadina cioè i “negozietti sotto casa” che vanno salvaguardati.

Ed è proprio per questo che anche la città di Molfetta, seguita da altre in territorio regionale, si sta attrezzando attraverso lo strumento presentato nella sala “Finocchiaro”: il DUC, Distretto Urbano del Commercio.

Il percorso, accolto positivamente sia dalle associazioni molfettesi che in primo luogo dai commercianti è stato finanziato dalla Regione Puglia che ha stanziato 55mila euro nel progetto a fronte di 3 milioni erogati per l’intera regione, il DUC si svilupperà nell’arco di 3 anni con benefici sia a breve che a lungo termine sulla economia locale.

La presentazione del progetto è stata introdotta e moderata dai componenti del Consiglio direttivo de DUC, composto dal suo presidente, nonché rappresentate dell’amministrazione comunale e assessore al marketing: Antonio Ancona che ha tenuto a confermare la fiducia che ripone in questo percorso, già sperimentato nella città di Ruvo di Puglia con grande successo, che, se abbracciato da tutta la comunità, può davvero essere un grande aiuto per la rinascita del nostro centro cittadino; dai rappresentanti di Confcommercio e Confesercenti Salvatore Farinato, con funzione di vice presidente e dalla tesoriera e segretaria Raffaella Altamura.

In occasione della presentazione alla cittadinanza del progetto, ha fatto il suo intervento anche l’assessore regionale alle attività produttive Cosimo Borraccino che ha posto d’attenzione su due grandi aspetti che il DUC prenderà in considerazione, l’aspetto prettamente commerciale e soprattutto quello sociale, perché il principale fine del progetto è proprio quello di evitare lo spopolamento dei centri, con la nuova ottica per l’amministrazione comunale di spingere di più sui piccoli commercianti. 

Pensiero condiviso e ripreso anche dal presidente Confcommercio Puglia, Beniamino Campobasso che anzi, ha rincarato la dose affermando che svuotare la città significa farla morire e che spiega come Molfetta, più di altre realtà limitrofe sia il paese che ha più avvertito il contraccolpo del piazzarsi di questi grandi centri commerciali (Ipercoop, Decathlon, Fashion District), e come gli unici che riescano a sopravvivere nonostante questi grandi competitor siano spesso i negozi in franchising che però non rispecchiano le nostre radici. Complice di questa digressione anche la nuova paura dei giovani di fare impresa, che spesso però è da ricondurre alla scarsa preparazione e allo scarso studio del territorio in relazione al prodotto da piazzare. Ed è proprio in relazione a queste grandi difficoltà che il DUC entra in scena promuovendo campagne di intervento illustrate dal Presidente Confesercenti Puglia Salvatore Sanghez che spiega che tra le azioni di intervento ci saranno la relazione per le nuove attività del piano strategico commerciale, per evitare il fallimento annunciato  imprese con poche possibilità di sviluppo; la promozione e riqualificazione dei negozi in centro tramite l’intensificazione degli impianti di videosorveglianza; il rinnovo dell’arredo urbano e animazione. Verrà inoltre adottata per invogliare i cittadini a rimanere in centro la mobilità sostenibile e quindi mezzi pubblici gratuiti per le tratte urbane per tutto il mese di dicembre, in modo da lasciare anche più parcheggio libero possibile.

Inoltre per aumentare la connettività tra piccoli imprenditori e acquirenti il DUC ha promosso lo sviluppo di una piattaforma multimediale illustrata da Michele Dell’Edera, esperto web e social media marketing, che mostra le 4 aree settoriali del nuovo sito internet: INFODUC (informazioni, iniziative, eventi), PROMODUC (negozi, sconti, prodotti), GEODUC (luogo di compravendita) e infine SOCIALDUC (gruppi di discussione e interazione).

Infine il presidente della Confcommercio Molfetta, Salvatore Farinato ha messo subito a conoscenza dei presenti gli appuntamenti e il programma studiato dal comitato del DUC per i prossimi giorni, a cominciare proprio da questo venerdì 7 dicembre con la manifestazione: molf’n’truck” che porterà nel nostro Corso Umberto intrattenimento, musica e street food; un vero e proprio festival che terrà gli occhi puntati sulla nostra città.

Nei prossimi mesi, invece, saranno molteplici gli appuntamenti che coinvolgeranno i nostri imprenditori tra cui corsi di inglese, di social media manager e di tecniche di vendita; tutti corsi messi a disposizione gratuitamente per chi si iscriverà alla attività inviando una e-mail all’indirizzo:”info@ducmolfetta.it”.

A tirare le somme l’intervento della vicepresidente del progetto Raffaella Altamura con il sincero augurio che attraverso l’unione della nostra comunità commerciale e sociale si possano rivalutare le nostre origini per fare sì che la nostra identità non vada perduta.

Antonella Tatulli

© Riproduzione riservata

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727
powered by PC Planet