Recupero Password
Appello di Riccardo Muti a Draghi: "Fregarsene della cultura, così fan tutti: il premier riporti dignità all'Italia" Dichiarazione del grande Maestro, originario di Molfetta, al Teatro Regio di Torino, parafrasando il titolo dell'opera mozartiana che dirigerà in versione online, con la regia della figlia Chiara
Il Maestro Riccardo Muti
12 febbraio 2021

 TORINO - Appello per la cultura da parte del grande Maestro Riccardo Muti, originario di Molfetta, al presidente incaricato Mario Draghi: "Mi appello al premier incaricato Draghi, che so essere una persona straordinaria, perché riporti dignità al nostro Paese attraverso la cultura". Muti, ha presentato in streaming l'opera "Così fan tutte" di Mozart con la regia di sua figlia Chiara, che andrà in scena online per il Teatro Regio di Torino l'11 marzo.

 "Credo sia il momento giusto per cambiare rotta - ha aggiunto Muti - siamo il Paese della cultura, ma con tanti, troppi teatri chiusi, per questo mi appello a Draghi. Sono amico di Franceschini, non me la prendo con lui - ha precisato il maestro - una persona da sola non può risolvere tutto, forse può fare da capro espiatorio. Più o meno tutti in questo Paese se ne sono fregati della cultura: così fan tutti". Poi un aneddoto critico nei confronti della politica: "Mentre ero a Chicago, un giorno, un politico italiano in una conferenza, parlando di Michelangelo Buonarroti, l'ha chiamato Michael Angel. Un episodio che la dice lunga".

Il maestro ha poi fatto i complimenti all'Orchestra e al Coro del Regio di Torino, "per la disciplina artistica e la partecipazione", e anche al personale del teatro: "Ho trovato un'atmosfera, una serietà e una volontà straordinarie - ha aggiunto - aspetti non scontati nei teatri in questo momento”.

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2021
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet