Recupero Password
Ancora sporcizia nel giardino di Piazza De Gasperi a Molfetta: un lettore scrive a “Quindici”
Il giardino di piazza De Gasperi
30 maggio 2019

 MOLFETTA – Un lettore scrive a “Quindici” per segnalare l’ennesimo caso di sporcizia nel giardino di Piazza Alcide De Gasperi vicino la scuola Rosaria Scardigno a Molfetta.

Il cittadino ha scritto al sindaco Tommaso Minervini, alla Asl e all’Asm: «Si può ridurre e mantenere in questo stato di degrado una villetta nella quale i bimbi dovrebbero giocare?
Tommaso Minervini, in qualità di sindaco e di massima autorità sanitaria cittadina, dovrebbe dare delle risposte concrete e durature a queste situazioni di degrado. 
Si stanno moltiplicando e non se ne può più!

Vi prego di condividere e di non stancarvi mai di segnalare nei luoghi competenti!».

Molfetta sempre più sporca. Le segnalazioni arrivano a “Quindici” ogni giorno, ma l’Asm non riesce a far fronte alla situazione e per certi versi la tollera. Basti pensare quello che accade dell’immondizia alle spalle del Duomo in bella posa per le foto dei turisti, che portano con sé le immagini di una città sporca.

A che serve essere inseriti fra le località turistiche della Puglia, come è avvenuto recentemente con una delibera regionale, quando si offre una città sporca (lo rilevò anni fa, proprio con una lettera a “Quindici” la moglie del Maestro Riccardo Muti), con il Pulo e i musei chiusi?

I cittadini molfettesi si sono stancati di vergognarsi della loro città sporca e chiusa. A che serve l’attivismo dell’assessore “cantiere perenne” se la città è sempre brutta e sporca? Invece di sprecare denaro pubblico e affidare lavori inutili e costosi, si provveda a tenere pulita la città e sarebbe già un’opera meritoria e apprezzabile, più dei cantieri con lavori in corso, che la rendono ancora più impresentabile. Ma l’assessore non ci arriva da solo a questa considerazione? Lo aiutiamo un po’ con la collaborazione dei cittadini che continuano a segnalare a “Quindici” tutte queste disfunzioni che rappresentano il vero volto della città, non quella che vuole mostrare l’amministrazione o il suo ufficio propaganda.

© Riproduzione riservata

Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet