Recupero Password
Ancora incidenti su via Corrado Salvemini a Molfetta, ma l’assessore dorme. La protesta di Rifondazione comunista
Beppe Zanna e Paola de Candia
19 febbraio 2021

 MOLFETTA – Ancora incidenti stradali in via Corrado Salvemini, la protesta di Beppe Zanna e Paola de Candia, Consiglieri Comunali di Rifondazione Comunista/Compagni di Strada: «Dopo l’incidente in via Corrado Salvemini dello scorso ottobre l’assessore al ramo ci aveva fatto notare che la messa in sicurezza dell'incrocio era stata già prevista, e messa in cantiere dall'amministrazione.
Invece, questo mese si sono già verificati due incidenti a distanza di pochi giorni un dall’altro.
Forse il sindaco e l’assessore  al ramo erano troppo impegnati nella eterna verifica di maggioranza per pensare agli incroci pericolosi?
Stiamo forse aspettando che ci scappi il morto?
Soltanto il sindaco e l’assessore al ramo sembrano non sapere ancora oggi che l'elevata velocità di percorrenza delle auto da e verso il mare, e la carreggiata non uniforme rendono l'incrocio ad alto rischio.
Attendiamo fiduciosi che l'amministrazione si rimetta al lavoro per porre soluzioni concrete a questo problema, con lo scopo di evitare nuovi pericolosi incidenti nella zona.
Ovviamente, verifiche di maggioranza permettendo…
».

 

 

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2021
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet