Recupero Password
Ancora candidati alla Regione: ora tocca a Onofrio Losito con Emiliano presidente
09 agosto 2020

 MOLFETTA – Ancora candidati di Molfetta al consiglio regionale: questa volta tocca ad Onofrio Losito che corre a sostegno dell'elezione di Michele Emiliano come presidente della regione Puglia nella lista civica "Con" che lo sostiene. In attesa di nuovi candidati (si parla dell'ex sen. Azzollini che potrebbe schierare la nipote, ma anche di Loredana Lezoche per la norma della parità di genere, anche se quest'ultima è rimasta spiazzata dalla scelta di Tammacco di tradire Emiliano per il nuovo amore Fitto, una scerlta che la mette in imbarazzo vista l'amicizia con entrambi: chi sceglierà?).

Il risultato di tante candidature, sarà quello che anche questa volta Molfetta non avrà un proprio rappresentante alla Regione Puglia.

Intanto lo stesso Losito presenta la sua candidatura, col consumato slogan "Uno di voi".

«Sono perfettamente consapevole delle difficoltà,  ma ho scelto di dare la mia disponibilità e non solo per partecipare ma per provare a vincere questa sfida.

Perché l'ho fatto?

Perché dopo tanto predicare e scrivere di dottrina sociale, del cattolicesimo democratico e dell'impegno dei laici cattolici in politica, ho sentito il dovere di dare coerenza attraverso una testimonianza in prima persona;

Perché l'analisi e la progettazione di complesse proposte a servizio del bene comune e della salvaguardia del creato cominciavano a diventare il pretesto per restare comodamente seduti in poltrona a commentare gli eventi da semplice spettatore;

Perché ho sentito l'urgenza di muovere le acque stagnanti di una politica di basso profilo che ripropone se stessa e le solite persone in ogni direzione;

Perché ci sono tante persone oneste e competenti che aspettano probabilmente un gesto, un segno per essere incoraggiate a  partecipare all'agone politico;

Perché amo la mia terra nella quale sono nato e cresciuto ed alla quale voglio dedicare le mie conoscenze, la mia esperienza ed i miei sforzi per affrontare questioni importanti come il lavoro, la Formazione Professionale, le grandi infrastrutture la questione ambientale, La Xylella, la sanità pubblica, il turismo, l'innovazione tecnologia, le politiche sociali, la criminalità organizzata;

Perché la politica non è  sporcarsi le mani ma rimboccarsi le maniche e assumere responsabilmente il peso della gestione della casa comune nella quale nessuno deve sentirsi ultimo ed escluso ma soggetto accolto e pieno di ogni dignità.

La differenza rispetto agli altri?

Nella mia storia, nella storia di chi cresciuto e formatosi ad un cattolicesimo adulto dentro una grande associazione popolare ha da sempre speso il proprio tempo libero, le proprie energie, gratuitamente nella formazione dei bambini, dei giovani, degli adulti, promuovendo il territorio e campagne di opinione pubblica come il diritto all'acqua pubblica e il diritto alla disconnessione.

Non ho gruppi o lobby alle mie spalle e per questo sono più libero di spendermi senza indugi e con entusiasmo a servizio del bene comune, ma da soli non si può e non si deve procedere. Ho bisogno delle vostre idee, della vostra passione. Se volete partecipare con gioia ed entusiasmo a questa avventura contattatemi per mail a lositounodivoi@gmail.com su WhatApp al numero 3482212701 o sul mio profilo Facebook e manifestatemi la vostra volontà di crederci. Sono felice di incontrarvi ed ascoltare quanto avrete da dirmi. Insieme possiamo farcela basta crederci. Proviamo a sognare un futuro migliore!».

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet