Recupero Password
Ancora 2 Argenti per la Libertas Molfetta ai Campionati Italiani di Lotta Greco-Romana
Mirko De Nichilo
26 marzo 2019

MOLFETTA - Prosegue positivamente la stagione sportiva 2019 della Polisportiva Libertas Molfetta che coglie altre due medaglie d’argento ed una di bronzo ai Campionati Italiani Esordienti di Lotta Greco-Romana.

Lo scorso fine settimana, al PalaFijlkam di Ostia sono andati in scena i Campionati Italiani 2019 di Lotta Greco-Romana nella classe Esordienti, in cui la Polisportiva Libertas Molfetta, sempre guidati all’angolo dal tecnico Giuliano Palomba, ha partecipato con cinque atleti, conquistando due secondi posti con Mirko De Nichilo e Lotito Nicolangelo, oltre al terzo posto di Palmiotti Giuseppe. Nonostante si trattasse della disciplina meno congeniale ai portacolori molfettesi, specializzati come da tradizione nella Lotta Stile Libero, non sono mancate le soddisfazioni.

Mirko De Nichilo ha conquistato il secondo posto nella categoria 75 Kg, vincendo con una certa autorevolezza gli incontri eliminatori, ma perdendo la finale con un avversario molto più accreditato nello stile greco-romana. In finale è mancata l’esperienza in questo stile, ma il temperamento e la voglia di lottare sono state di grande spessore.

Stesso impegno che ha portato il giovane Lotito Nicolangelo, per gli amici Ninni, tranese di nascita ma molfettese di adozione sportiva, a salire sul secondo gradino del podio dopo un’avvincente cavalcata nelle eliminatorie, fermata dalla maggiore capacità del suo altrettanto giovane avversario di gestire lo stile greco-romana. Come per De Nichilo, anche Lotito ha risentito del poco feeling con questa disciplina, pur avendo una struttura fisica superiore e mostrando in ogni momento dell’incontro una seria possibilità di piazzare il colpo vincente.

Nella categoria degli 85 kg, come avviene da anni c’è stato il festival degli atleti molfettesi, questa volta in tre a cercare un importante piazzamento che desse continuità alle vittorie dello scorso biennio nella classe giovanissimi. A spuntarla questa volta è stato Palmiotti Giuseppe che ha battuto l’amico-rivale Floro Denis Samuel nella tiratissima finale per il terzo posto. Piazzamento di interesse anche per il più giovane del gruppo, Piliero Martino, chiamato a fare esperienza in una classe di età maggiore, al fine di preparasi per l’appuntamento più importante della stagione, previsto a maggio, dove difenderà i due titoli nazionali conquistati lo scorso anno.

Per tutti, l’appuntamento è fissato per il prossimo fine settimana, dove sempre nella cornice del Palafijlkam di Ostia andranno in scena i Campionati Italiani Esordienti di Lotta Stile Libero, al quale parteciperanno oltre una decina di atleti della Polisportiva Libertas Molfetta nello stile a loro più congeniale, nella speranza che il colori delle medaglie che festeggiamo oggi possano essere di una tonalità più splendente.

Sempre nella stessa competizione saranno impegnati nella classe Juniores anche gli atleti Samarelli Ilario e Palomba Francesco, chiamati a confermare e migliorare la brillante prestazione del mese di febbraio.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727
powered by PC Planet