Recupero Password
Anche Molfetta ieri ha salutato festosamente i ciclisti del Giro d’Italia
11 ottobre 2020

MOLFETTA – La città ha accolto festosamente i corridori del Giro d’Italia al passaggio da Molfetta.

Applausi, incoraggiamenti, sorrisi per tutti i ciclisti, anche da parte dei bambini più piccoli che hanno assistito al loro primo giro, incuriositi da questa carovana dai mille colori.

Ricordiamo che la tappa del giro è partita da Giovinazzo e si è conclusa a Vieste sul Gargano.

A Molfetta è stato interessato il percorso tradizionale che attraversa la città in direzione Bisceglie. La carovana del giro è transitata intorno alle 11.35.

La Polizia locale ha bloccato dalle 8 alle 14 tutto il tratto di attraversamento della carovana del Giro, impedendo la circolazione dalle 9.30 fino al passaggio dei ciclisti e del seguito in queste strade: via Giovinazzo (altezza Grossano) per proseguire lungo via Tenente Fiorino, Piazza Garibaldi, Corso Dante, via San Domenico, via San Carlo, via Madonna dei Martiri e via Bisceglie.

Anche il percorso dei bus urbani ha subìto variazioni. Non ci sono stati incidenti e anche gli automobilisti hanno accettato di buon grado di fermarsi in attesa del passaggio della carovana rosa.
Non è stata la stessa festa del 2017, quando il Giro è partito da Molfetta, ma la gente ha voluto essere presente ugualmente a questo passaggio, ricordando l’entusiasmo e la partecipazione dell’epoca, quando un’intera città ha accolto festosamente i ciclisti dimostrando organizzazione e accoglienza veramente eccezionali.

I corridori hanno percorso 200 km, una tappa mista con partenza da Giovinazzo, dove il gruppo ha lasciato andare in fuga sei corridori che guadagnano più di 10'. Nel finale scatto vincente del britannico Alex Dowsett che ha sorpreso i 5 compagni di fuga e ha conquistato la vittoria, al secondo posto l'italiano Puccio.

Dowsett della Israel Start-Up Nation ha ottenuto la seconda vittoria in carriera nella corsa rosa dopo la cronometro di Saltara nel Giro 2013. Giornata tranquilla per i big, il portoghese Joao Almeida della Deceuninck Quick-Step rimane in maglia rosa.

© Riproduzione riservata

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet