Recupero Password
Anche Molfetta a Livorno oggi alle celebrazioni dei 30 anni della tragedia del Moby Prince: morirono 4 marittimi
10 aprile 2021

MOLFETTA - Ci sarà anche Molfetta alle celebrazioni, organizzate dal Comune di Livorno, in occasione del 30° anniversario della tragedia del traghetto Moby Prince.
Oggi, alle 15, la Presidenza del Consiglio comunale, il sindaco Tommaso Minervini, e quanti vorranno, assisteranno alla diretta streaming che, dal Palazzo di Città di Livorno, terrà il sindaco di Livorno, Luca Salvetti, per salutare le autorità e i familiare delle vittime. (link per la diretta streaming: https://www.youtube.com/channel/UCFIPW8KQDezApS4fOyJCh4g).

Ancora oggi, a trent’anni da quel 10 aprile del 1991, per la tragedia del traghetto Moby Prince ci sono 140 morti e nessun colpevole. Quattro di quei “caduti sul lavoro”, Giovanni Abbattista (46 anni), Natale Amato (53), Giuseppe de Gennaro (29) e Nicola Salvemini (36), erano molfettesi.

Proporio per sollecitare la riapertura di una inchiesta che porti alla verità il Sindaco di Molfetta, nei giorni scorsi, dando seguito ad una deliberazione dell’intero Consiglio comunale, ha inviato una lettera a tutti i parlamentari della Puglia, per sollecitare anche un loro intervento.

«Le conclusioni della commissione d’inchiesta della scorsa legislatura – puntualizza il Primo cittadino nella lettera - hanno evidenziato l’incapacità e l’inadeguatezza nei soccorsi, escludendo la nebbia come causa e lasciando intravedere la correlazione tra l’incidente e possibili traffici illegali di armi, scorie e rifiuti tossici. Proprio in relazione a queste circostanze emerse, i familiari stanno richiedendo a gran voce la costituzione di una nuova commissione d’inchiesta ed anche la costituzione di un Fondo ad hoc per sostenere le attività di ricerca della verità in collaborazione con i familiari e per risarcire le stesse famiglie dei danni subiti a causa del mancato rapido intervento degli organi di soccorso preposti allo scopo.
A tal fine – continua il Sindaco Minervini rivolgendosi ai Parlamentari - richiedo a nome dell’Amministrazione tutta, la presentazione di un disegno di legge per la costituzione di una nuova commissione d’inchiesta, comunicandovi la disponibilità a collaborare ad ogni utile iniziativa che riterrete opportuna, unitamente ai familiari».

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2021
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet