Recupero Password
Anche a Molfetta sabato fiaccolata Amnesty per chiedere verità per Giulio Regeni
23 gennaio 2020

MOLFETTA - Anche a Molfetta il gruppo locale di Amnesty International ha organizzato una fiaccolata, in contemporanea a più di 100 piazze italiane, per chiedere verità e giustizia per il ricercatore italiano torturato ed assassinato in Egitto nel 2016. L’appuntamento è fissato sabato alle ore 19 a Corso Umberto I (altezza Liceo Classico).

Alle 19.41 di sabato 25 gennaio migliaia di luci saranno pronte ad accendersi per ricordare il momento esatto dell’ultimo SMS inviato da Giulio Regeni prima di essere sequestrato in Egitto, sottoposto a feroci torture e assassinato.

In questi 4 anni Amnesty International ha continuato a chiedere la verità con iniziative in ogni parte del paese. Continueremo fino a quando ci sarà una verità giudiziaria che coincida con quella storica, che attesti quel “delitto di stato”, ne accerti le responsabilità individuali e le collochi lungo una precisa catena di comando.

Quella del 25 gennaio non sarà una semplice manifestazione, ma un abbraccio fortissimo di sostegno di tutta Italia alla famiglia di Giulio Regeni. Tutti i singoli cittadini sono invitati.

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet