Recupero Password
Amarezza al Paladolmen: primo stop stagionale per la Sefa Molfetta di calcio a 5 maschile
17 settembre 2018

 MOLFETTA - C’era tanta curiosità nel vedere all’opera il nuovo roster delle Aquile Molfetta di calcio a 5 maschile alla prima uscita stagionale. Il team molfettese è stato completamente rinnovato dal mercato estivo ma purtroppo al Paladomen dopo i tempi regolamentari (3-3) si è dovuto arrendere nei tempi supplementari al cospetto di una buona Diaz, (6-3). Sulle tavole del Paladolmen sicuramente si è vista una Diaz più brillante con degli automatismi di squadra, gli uomini di mister Rutigliani hanno commesso troppi errori e nei momenti chiave della partite non sono riusciti a chiudere il match. Primo tempo gestito senza troppi problemi infatti i molfettesi tornano nello spogliatoi avanti con il punteggio; secondo tempo troppe sbavature difensive e nei tempi supplementari un po’ per aver commesso troppo presto i cinque falli e un po’ per  l’espulsione di Ortiz crollando completamente.

PRIMO TEMPO: quintetto iniziale composto da Stasi, Pedone, Ortiz, Di Benedetto e Muoio. Dopo i primi tentativi da una parte di Caggianelli e dall’altra di Muoio sono proprio i padroni di casa a passare in vantaggio con Sergio De Cillis che supera Ortiz e con freddezza deposita il pallone alle spalle di un incolpevole Stasi. Molfettesi cercano subito il pareggio ma prima proprio l’ex di turno Acquaviva salva sulla linea il tentativo di Di Benedetto e poi Spadavecchia fa ancora buona guardia sul mastino in maglia numero 2. Il goal è nell’area, Dell’Olio imbecca in maniera perfetta Mugeo che sotto porta non perdona.  Sul punteggio di parità Muoio al 11’ 41’’ calcia da banda sinistra, Spadavecchia non è perfetto, Aquile in vantaggio. Al 18’ Palermo salva sulla linea il tentativo di Ortiz.

SECONDO TEMPO: biscegliesi partono subito bene nella ripresa, Stasi è subito chiamato in causa e si rifugia in calcio d’angolo sul tentativo di Caggianelli.  De Cillis in meno di 1’ ribalta completamente il risultato: prima è lesto a cogliere una respinta corta di Stasi per pareggiare i conti e successivamente si accentra da banda sinistra, supera Pedone, portando in vantaggio la Diaz.  Aquile Molfetta nonostante lo svantaggio per 3-2, provano a tratti a reagire per pareggiare i conti ma i tentativi di Ortiz e Pedone vengono respinti da un attento Spadavecchia. A 8’ dal termine i molfettesi recriminano per un tocco di mano netto all’interno dell’area di rigore ma i direttori di gara non sono della stessa opinione.  Al 13’ 07’’ Ortiz ruba palla serve Muoio che sigla la sua doppietta di giornata. Sul punteggio di 3-3 i molfettesi provano ad andare in vantaggio ma sulla loro strada trovano ancora Spadavecchia attento a sventare i tentativi di Muoio e Ortiz. Al 19’ Muoio con un missile coglie in pieno la traversa. A 15’’ dal termine Dell’Olio salva il risultato salvando sulla linea l’ultimo tentativo dei biscegliesi.

SUPPLEMENTARI: molfettesi che partono con i supplementari avendo già commesso 5 falli nel corso del secondo tempo regolamentare.  Il primo squillo è della Diaz ma Panunzio (subentrato nel secondo tempo regolamentare per l’infortunio di Stasi) compie un grande intervento. Ma i biscegliesi hanno maggiore lucidità e al 1’40’’ ancora De Cillis non perdona e porta il punteggio sul 4-3. Subito dopo fallo commesso da Ortiz, doppia ammonizione per lo spagnolo che termina anticipatamente la gara. Con il fallo commesso da Ortiz conseguente tiro libero e dal dischetto De Cillis è spietato e firma la quinta rete personale.  Molfettesi non riescono a creare gioco e Mugeo trattiene per la maglia un avversario ed ancora tiro libero, De Cillis calcia fuori. Nell’ultimo minuto del primo tempo supplementare Spadavecchia fa buona guardia sui tentativi di Di Bendetto e Barbolla. Il secondo tempo supplementare Panunzio para il tiro libero di De Cillis. Mister Rutigliani prova il tutto per tutto con Barbolla come quinto di movimento ma il giro palla è sterile e ancora De Cillis sigla la sua sesta rete personale di giornata.

Prestazione opaca per i ragazzi guidati da mister Giuseppe Rutigliani che trovano la prima sconfitta stagionale. I Biancorossi dovranno recuperare energie mentali e fisiche in vista del match di Coppa Italia sabato 29 settembre.

 “Questa sconfitta ci serva da lezione e allo stesso tempo ci fa capire quanto sarà dura quest’anno. Per portare a casa i tre punti bisogna lottare fino alla fine, in serie B nessuno ti regala niente.
Siamo calati molto nel secondo tempo, nei supplementari non c’eravamo proprio.
Abbiamo caricato tanto in questi giorni e siamo un gruppo nuovo ma quando si perde non ci sono scuse, complimenti alla Diaz. Adesso non ci tocca che lavorare ed ogni singolo atleta deve assumersi le proprie responsabilità”, ha detto capitan Pedone al termine dell’incontro.

DIAZ-SEFA MOLFETTA 6-3 (p.t.s.5-3) (s.t.3-3) (p.t.1-2)

DIAZ: Spadavecchia, Monterisi, Di Pierro, Sasso, Russo, V. Cassanelli, Caggianelli, De Cillis, Palermo, Acquaviva, A. Cassanelli, Porcelli. All: Di Pinto

SEFA MOLFETTA: Stasi, Panunzio, A. Di Benedetto, Dell’Olio, Pedone, Nitti, Mugeo, Ortiz, Muoio, S. Di Benedetto, Barbolla, Murolo. All. Rutigliani

MARCATORI: 2’08” p.t. De Cillis (D), 9’18” Mugeo (M), 11’41”Muoio (M); 2’08” s.t. De Cillis (D), 2’38” De Cillis (D), 13’07” Muoio (M); 1’40” p.t.s. t.l. De Cillis (D), 2’50” t.l. De Cillis (D); 2’41” s.t.s De Cillis (D),

AMMONITI: Caggianelli (D), Stasi (M), Ortiz (M), A. Cassanelli (D), A. Di Benedetto (M)

ESPULSI: 2’50” p.t.s Ortiz (M)

ARBITRI: Schirone (Barletta), D’Addato (Verona); CRONO: Decorato (Barletta).

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet