Recupero Password
Altri 20 morti per il Covid in Puglia e 1.123 nuovi casi su 9mila test (12,4% contro il 5,85% in Italia), 506 positivi solo nel Barese. Oltre 240mila vaccini effettuati
28 febbraio 2021

 BARI – Mentre impazzano gli assembramenti anche a Molfetta, resta alta la percentuale tra tamponi e positivi al Covid in Puglia: (12,4% contro il 5,85% in Italia) e sono 1123 i nuovi casi di Coronavirus registrati ieri, su 9mila test registrati nelle ultime 24 ore, come riportato nel consueto bollettino epidemiologico. Si contano anche, purtroppo, 20 decessi: 7 in provincia di Bari,1 in provincia BAT, 3 in provincia di Brindisi, 2 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 5 in provincia di Taranto. Il tasso di positività è del 12,4%. 

Per quanto riguarda i nuovi positivi, la provincia di Bari riporta 506 nuovi casi; seguono quelle di Foggia (169), Brindisi (67), Lecce (73), Bat (46), Taranto (253). A questi vanno sommati 6 casi di residenza non nota e 3 residenti fuori regione.

Sul fronte ricoveri la situazione è rimasta sostanzialmente invariata nelle ultime 24 ore: si passa da 1410 a 1400 pazienti che occupano i posti letto delle strutture sanitarie regionali. Nella giornata di ieri è cresciuto invece il numero dei guariti, dai 108.948 di ieri si passa ai 109.633 di oggi (+685). Salgono ancora i casi attualmente positivi, 32.457, in calo rispetto ai 32.039 delle ultime 24 ore. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 1.549.574 test.

Nella provincia di Bari, secondo i dati diffusi dall’Asl, sono 4.063 gli over 80 vaccinati dal 22 febbraio ad oggi. Sono state calendarizzate 38.905 sedute vaccinali. Il vaccino somministrato è il Pfizer che prevede prima e seconda dose. Sono state registrate 51.381 le prenotazioni, di cui 38.095 vaccinazioni ambulatoriali e 12.476 vaccinazioni domiciliari. La programmazione delle somministrazioni a domicilio sarà ratificata martedì prossimo sulla base di un accordo regionale con i medici di medicina generale. Agli ultraottantenni impossibilitati a muoversi e/o spostarsi sarà somministrato il vaccino Moderna.
Finora sono stati vaccinati anche 1.710 operatori scolastici tra Bari e provincia. Tra le forze armate, i vaccinati sono 2.379.

Nei primi sei giorni della fase 2 della campagna vaccinale, quindi, sono state vaccinate circa 42mila persone, a queste si aggiungono 158.586 somministrazioni tra il personale sanitario, 22.584 dosi inoculate tra il personale non sanitario e 19.059 vaccini effettuati nella Rsa. Complessivamente, sono state eseguite 242.20 somministrazioni, inclusi anche i richiami già effettuati.

«Siccome AstraZeneca non è possibile usarlo nella popolazione anziana e nei soggetti fragili, la Regione Puglia ha detto l’assessore alla sanità Pierluigi Lopalco, ha deciso «di programmare la vaccinazione di insegnanti, forze dell’ordine, della amministrazione giudiziaria, del mondo dell’informazione o di altri servizi essenziali».

L’assessore ricorda che il Piano nazionale prevede delle priorità: ospedali e Rsa nella fase 1; over 80 e soggetti molto fragili; poi i lavoratori che appartengono a servizi essenziali, come scuola, forze armate, sistema giudiziario e carceri, informazione, trasporti; infine il resto della popolazione. «Una scala di priorità» che non fa «una grinza», secondo Lopalco e aggiunge «arriva il vaccino AstraZeneca, quello di cui l'Unione Europa ha opzionato il più alto numero di dosi, e Aifa pone delle fortissime restrizioni al suo uso: raccomanda di non usarlo in soggetti portatori di patologie e in quelli con più di 55 anni (dopo negoziazione si arriva a 65). Cosa comporta questa singola geniale mossa dell’agenzia regolatoria? Che il vaccino che nei prossimi mesi sarà maggiormente disponibile in Italia non può essere usato» per anziani e fragili. 

 

CORONAVIRUS PUGLIA/MINISTERO DELLA SALUTE

27 febbraio 2021

IN OSPEDALE            1239-7

  1. INTENSIVA 161-3
CASA                          31.057+428

POSITIVI                     32.457+418

GUARITI                      109.633+685

MORTI                         3907+20 

CASI TOTALI                145.997+1123

TAMPONI                 1.549.574+9000

Percentuale tra tamponi e positivi

PUGLIA  12,47%   ITALIA  5,85%

VACCINATI
PUGLIA: 242.020 su 340.125 dosi consegnate*

ITALIA: 4.156.382 su 5.830.660 dosi consegnate

In Italia a 1.386.406 cittadini sono state somministrate entrambe le dosi

 

  • Il dato sulle vaccinazioni è aggiornato alle 15 di ieri.
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2021
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet