Recupero Password
Allarme sicurezza. Il Presidio Libera: i botti di Capodanno confermano il malessere della città
06 gennaio 2022

 MOLFETTA - «L’evento ultimo del 31 dicembre, in piazza Vittorio Emanuele, lascia basiti. Si è trattato di un atto gravissimo – dice il presidio di “Libera” di Molfetta in una nota -.

I botti e l’esplosione dei cassonetti non si possono far passare per una semplice goliardata.

Si è deciso di fare scempio, volutamente, di una piazza centrale nella vita della città, danneggiando beni e strutture che richiederanno importanti interventi, con costi a carico dell'intera comunità.

È stato un atto di fortissima inciviltà, da non sottovalutare, sia per gli ingenti danni causati che per l’incolumità e la sicurezza dei cittadini. Una vera sfrontatezza compiuta in maniera violenta e spudorata contro le istituzioni, lo Stato e le norme.

Occorre interrogarsi. Le scritte lasciate sull’asfalto, le potenti esplosioni, i filmati e le immagini che riprendono le scene della nottata in quella piazza gridano il malessere che circola nella nostra città.

Il Presidio auspica che si possa far luce quanto prima sui gravi episodi avvenuti, ma al contempo ritiene importante che cittadini, associazioni, scuole, parrocchie siano tutti coinvolti attraverso la convocazione di un Consiglio Comunale monotematico e la ripresa del Comitato comunale di monitoraggio dei fenomeni delinquenziali, per analizzare le cause e progettare interventi strutturati, in sinergia con le realtà che, in diverso modo, rispondono ai bisogni della città.

Il Presidio, inoltre, propone l’organizzazione di una manifestazione cittadina (nel rispetto delle norme anti Covid) da svolgersi all’interno della piazza ferita, non solo per solidarizzare con le forze dell’ordine, pesantemente oltraggiate, ma soprattutto per occupare il territorio e dire che noi cittadini molfettesi non intendiamo assolutamente indietreggiare, ma vogliamo contribuire a riattivare la città per generare cambiamento.

Rompiamo le righe... per il bene comune».

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet