Recupero Password
Allarme sicurezza a Molfetta. Nuova notte di fuoco, brucia un chiosco della frutta
19 maggio 2019

MOLFETTA – Allarme sicurezza. Nuova notte di fuoco a Molfetta. Questa volta, intorno all’1.30 non è stata una vettura a prendere fuoco, ma il chiosco della frutta in via Caduti sul mare, vicino al Teatro di Ponente.

Questo il racconto dellìex sindaco Paola Natalicchio: «Mentre parcheggio sotto casa mia a Molfetta, intorno alle 1.30 di notte, lo scenario è questo. A fuoco uno dei chioschi del "mercato diffuso". Altissime le fiamme. Altissima la consapevolezza che in città sta succedendo qualcosa di grave.

Si faccia chiarezza, subito. Di chi è la responsabilità di questo attentato? Anche questo chiosco resterà annerito e cadente per mesi, anni come quello in 167? Chi volevano colpire?

Mentre i vigili del fuoco e i carabinieri continuano il loro lavoro, sento forte l'inquietudine, lo sgomento, la rabbia. Il bisogno di capire, reagire, stare dalla parte della legalità».

Su questi incendi notturni l’amministrazione di destracentro e il sindaco Tommaso Minervini responsabile dell’ordine pubblico tacciono. Come mai? La città avverte l’allarme sicurezza e chiede risposte concrete. Il silenzio non giova a nessuno e finisce per creare ancora più insicurezza, accompagnata da un’inerzia inspiegabile.
(Le immagini impressionanti dell'incendio sono riportate sul profilo Facebook di Paola Natalicchio).

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727
powered by PC Planet