Recupero Password
Alla Virtus Molfetta il derby della pallacanestro
05 febbraio 2018

 

MOLFETTA - Ottava vittoria di fila per la Dai Optical Virtus Molfetta che batte 78-80 la Pallacanestro Molfetta nel derby cittadino e complice la sconfitta interna di Trani contro Barletta conquista la vetta della classifica. La partita inizia subito con grande intensità da parte di entrambe le compagini. Perrucci Macernis realizzano per la Dai Optical, mentre Liso , Grimaldi e Leoncavallo rispondono colpo su colpo. La partita è molto equilibrata. Sancilio Peraica ancora a segno e il primo quarto termina 21-21. Il secondo quarto inizia sulla falsariga del primo: Perrucci Azzollini segnano da 3.Orlando, gravato di 3 falli viene sostituito da Murolo che realizza i suoi primi due punti in maglia biancoazzurra. La Pall.Molfetta però è più precisa al tiro, complice anche qualche scelta difensiva poco felice dei biancoazzurri: due volte Spadavecchia da tre punti e Grimaldi portano i padroni di casa in vantaggio. La Dai Optical risponde con la tripla di Macernis e Minervini ma la tripla finale di Liso manda i giocatori negli spogliatoi sul 47-35. Il terzo quarto inizia con la tripla di Liso e i canestri di Peraica e Scorrano. La Dai Optical va anche sul-19. Qui però esce fuori tutta la grinta e la determinazione dei ragazzi di coach De Bellis. Il coach tarantino striglia i suoi, cambia le marcature difensive. La squadra non si disunisce.Loprienoè in ogni dove e inizia a segnare con continuità, aiutato da un’immarcabile PerrucciOsvaldas lotta come un leone sotto le plance e il terzo quarto si chiude 59-54. L’ultimo quarto si apre con Loprieno ancora scatenato nel recuperare palloni e andare a canestro. L’inerzia della partita cambia, la Dai Optical si porta in vantaggio. Sono ancora i soliti Loprieno, Perrucci ed Osvaldas a dare la svolta al match. La Pall. Molfetta non molla, torna a -3 con Peraica, ultimo ad arrendersi. Loprieno è glaciale dalla lunetta, Peraica ancora da tre. Ma non c’è più tempo, la Dai Optical Virtus Molfetta batte la Pall. Molfetta 78-80. Vittoria sudatissima ma alla fine più che meritata. Così come successo a Barletta primi due quarti sottotono, poi ultimi due quarti completamente diversi. Ancora una volta la squadra ha saputo reagire alla grande nonostante il -19. Merito anche di coach De Bellis che ha saputo leggere in maniera impeccabile le situazioni topiche del match. Sugli scudi un formidabile Loprieno oltre agli ottimi Perrucci Macernis. Ultimi ad arrendersi gli esperti e grintosi Scorrano Orlando. L’ottava vittoria consecutiva vale anche il primo posto in classifica (sconfitta della Fortituto Trani in casa contro Barletta e differenza canestri favorevole proprio contro la stessa Barletta). Prossima sfida, domenica11 febbraio, al Palapoli contro la Fortitudo Trani. Un altro match da vivere appassionatamente.

Pallacanestro Molfetta: Totagiancaspro, Leoncavallo 15, Azzollini 3, Spadavecchia 9, Peraica 19, Altamura 3, Binetti, Grimaldi 8, Liso 14, Maggi 7. Coach: Ragno Dai Optical Virtus Molfetta: Scorrano 9, Sancilio 5, Loprieno 19, Minervini 2, Perrucci 19, Picca ne, Orlando 4, Macernis 20, Rafanelli ne, Murolo 2. Coach: De Bellis.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727
powered by PC Planet