Recupero Password
Alla scuola Battisti-Pascoli di Molfetta “Esploro la mia città”, giornata dell’orienteering
16 ottobre 2019

MOLFETTA - Gli alunni dell’I.C. Battisti-Pascoli diventano piccoli “orientisti” partecipando ad una gara che si svolgerà venerdì 18 ottobre, con partenza alle 16.30 da Corso Umberto (angolo via Felice Cavallotti) e arrivo presso la villa comunale. 

I plessi coinvolti nel progetto organizzato dall’istituto comprensivo saranno: scuola secondaria di I grado Pascoli, scuola primaria Battisti, scuole dell’infanzia Filippetto, Tenente Lusito e Zona Levante. L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Molfetta.Interverranno il sindaco Tommaso Minervini, l’assessore alla cultura Sara Allegretta e il dirigente scolastico reggente Sabino Lafasciano.

Il progetto si avvarrà delle competenze del Dott. Samuele Divincenzo, tecnico della FISO (Federazione Italiana Sport Orientamento) che ha formato alunni e docenti in vista della manifestazione finale con una fase di preparazione a scuola e una fase di formazione tecnica in cortile (gli alunni si sono esercitati nel confronto mappa-realtà partecipando a piccole gare dimostrative).

Nella prima lezione, per lo più teorica, il tecnico ha spiegato che cosa è l’orienteering (da “to orient”, orientare in inglese) ovvero una disciplina sportiva nata all’inizio del XX secolo nei paesi scandinavi. 

La corsa si svolge in zone campestri, tra i boschi ma anche nei centri abitati come nel caso della manifestazione scolastica. Gli alunni saranno guidati oltre che dall’allenatore specializzato nella disciplina sportiva anche dai loro insegnanti. Il percorso standard prevede una partenza, dei punti di controllo e un punto d’arrivo. I punti di controllo delle gare di orientamento si chiamano lanterne. Tutte le lanterne hanno un numero che segnala l’ordine di percorrenza.

Nella corsa orientamento viene normalmente utilizzata una cartina topografica molto dettagliata a scala ridotta (da 1:4.000 a 1:15.000) che contiene i particolari del luogo da percorrere (fontane, edifici, recinzioni pavimentazione stradale ecc). 

E’ una sorta di mappa del percorso di gara, redatta a seguito di diversi sopralluoghi e realizzata digitalmente con uno specifico software. La gara richiederà che gli alunni percorrano, nel più breve tempo possibile, in un percorso predefinito. Le partenze saranno scaglionate e gestite a gruppi. 

Un arco di arrivo scenografico accoglierà gli alunni nella villa comunale al termine della gara.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet