Recupero Password
A Molfetta passa la processione della Madonna dei Martiri, centinaia di striscioline di omaggio dalle finestre giù per le strade. Ma dopo nessuno pulisce. Una città sempre più sporca e puzzolente
17 settembre 2018

 MOLFETTA – A Molfetta il primato di città sporca e puzzolente non lo toglie più nessuno. Basta girare per i Comuni vicini per vedere la differenza.

Ma è più grave il fatto che l’amministrazione comunale non abbia un progetto, un programma per renderla più pulita. E il silenzio su questo argomento è assordante. Eppure su questo fronte si è giocata la campagna elettorale, anche sull’eliminazione dei mastelli. Ma questo sarà oggetto di un articolo ad hoc nei prossimi giorni.

Ora “Quindici” vuole occuparsi delle striscioline inneggianti alla Madonna dei Martiri, patrona della città, che vengono lanciate dalle finestre al passaggio della statua durante la processione che riporta il simulacro della Vergine dalla Cattedrale alla Basilica, concludendo la festa patronale.

Ebbene, una volta, quando Molfetta era una città pulita e soprattutto l’Asm faceva bene il suo lavoro, anche perché era ben guidata, già al passaggio della statua, gli operatori ecologici pulivano la strada dalle striscioline di carta.

Ora non è più così e ancora oggi queste carte per terra fanno bella mostra di sé e contribuiscono ad aumentare la sporcizia della città (vedi le carte per terra in via Alessandro Volta dove è stata scattata la foto).

Un’immagine non certo gratificante. Dobbiamo abituarci a vedere una città sporca e puzzolente, ma soprattutto a vergognarci quando andiamo nei Comuni vicini?

Ma l’amministrazione comunale è impegnata a dare concessioni e affidamenti diretti per opere inutili, mentre il minimo di decenza non viene garantito. Sporcizia e buche sono ormai l’emblema della città.

© Riproduzione riservata

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727
powered by PC Planet