Recupero Password
A Molfetta la sopravvissuta Adele Pardini racconta la strage nazifascista di sant’Anna di Stazzema
30 gennaio 2020

MOLFETTA - Venerdì 31 gennaio, nell’Aula Consiliare di Palazzo Giovene, alle ore 16, Molfetta, che tra i suoi cittadini onorari annovera Piero Terracina, abbraccia Adele Pardini sopravvissuta alla strage nazifascista di sant’Anna di Stazzema.

Nel corso dell’incontro, organizzato con la collaborazione della dirigenza e della rappresentanza studentesca del Liceo classico di Molfetta, la signora Pardini racconterà proprio della sua esperienza.

Interverranno il Sindaco, Tommaso Minervini, l’Assessore alla Cultura Sara Allegretta, l’Alfiere della Repubblica Italiana, Bernard Dika, il Segretario dell’Associazione Martiri di Sant’Anna di Stazzema, Graziano Lazzeri.

L'iniziativa si avvale del patrocinio del Comune di Molfetta, assessorato alla cultura ed è aperta a tutti.

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet