Recupero Password
A Molfetta l’assemblea generale straordinaria del Panathlon International
Angelantonio Spagnoletti presidente Panathlon Molfetta
04 novembre 2019

 MOLFETTA - Nella suggestiva cornice dell’Auditorium “Achille Salvucci” del Museo Diocesano di Molfetta si è svolta l’Assemblea Generale Straordinaria del Panathlon International. Il Panathlon International è un movimento internazionale aconfessionale, apolitico, senza distinzione di sesso e senza fini di lucro, nato nel 1960 per la promozione e la diffusione della cultura e dell’etica sportiva. Esso, riconosciuto dal CIO (Comitato Olimpico Internazionale), si propone di divulgare e difendere i valori dello sport inteso come strumento di formazione e di valorizzazione delle persone e come veicolo di solidarietà tra gli uomini ed i popoli. È costituito da club (oltre 280) riuniti in distretti nazionali (es. Italia, Austria, Belgio, Francia, Germania, Svizzera, Brasile, Cile, Ecuador, Messico, Perù, Uruguay) a loro volta suddivisi in aree (in Italia sono 14); alla sua testa è un presidente coadiuvato da un consiglio internazionale e da altri organi di controllo e di garanzia.

L’Assemblea, presieduta dal presidente internazionale dott. Pierre Zappelli, è stata convocata per discutere e approvare alcune modifiche statutarie e si è svolta a Molfetta grazie al fattivo interessamento del consigliere internazionale avv. Oronzo Amato. Il Club di Molfetta, presieduto dal prof. Angelantonio Spagnoletti, si è prodigato perché la manifestazione riuscisse al meglio e ha posto a disposizione del Panathlon International l’impegno dei suoi soci.

L’Assemblea è stata aperta dagli interventi del prof. Spagnoletti, del sindaco della nostra città Tommaso Minervini e del vicepresidente della Regione Puglia, dott. Antonio Nunziante. È seguita poi l’esposizione dei punti dello statuto in discussione da parte del dott. Zappelli e, successivamente, si è dato corso alle votazioni.

Mentre si svolgeva l’Assemblea, le consorti dei delegati hanno avuto modo di apprezzare le bellezze della nostra città durante una visita guidata all’interno del Museo Diocesano e presso il centro antico esprimendo profondo compiacimento alla vista dei più notevoli monumenti di Molfetta e delle sue ricchezze artistiche.

Al termine dell’Assemblea si è svolta una visita a Matera, Capitale europea della Cultura 2019, e, il giorno successivo, un gruppo di convegnisti si è recato ad Alberobello.

Tutti hanno ringraziato gli organizzatori per la squisita ospitalità ricevuta e auspicato l’intrecciarsi di solide relazioni tra Molfetta e le proprie realtà di provenienza. Questo tipo di manifestazioni (come l’Assemblea del Panathlon International), al di là delle finalità che le contraddistinguono, hanno il merito di far conoscere a persone provenienti dalle più varie località, italiane, europee ed extraeuropee, le caratteristiche e le bellezze della nostra terra e si pongono come efficace volano per la sua promozione turistica e per una migliore comprensione del Mezzogiorno, spesso vittima di pregiudizi derivanti da una superficiale conoscenza di questa parte dell’Italia.  Si può dire che tale obiettivo sia stato raggiunto in pieno.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2019
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet