Recupero Password
A Molfetta apre lo Sportello di Conciliazione delle controversie legali
Leonardi, Minervini, Guarino
04 settembre 2020

 MOLFETTA - E’ stata aggiudicata ad Aequitas ADR, organismo di mediazione accreditato presso il Ministero della Giustizia, la gestione dello Sportello di mediazione voluto dall’amministrazione comunale per consentire a privati, aziende e professionisti di utilizzare uno strumento di definizione alternativa delle controversie giudiziali.
Alla presentazione dello sportello, nella sala conferenze della sede municipale di Lama Scotella, hanno preso parte il sindaco, Tommaso Minervini, l’avvocato Dante Leonardi, membro del direttivo di Aequitas, e l’avvocato Giulio Guarino, delegato dell’Ordine degli avvocati.

«L’Amministrazione ha voluto promuovere l’istituzione del servizio di mediazione civile e commerciale a favore della cittadinanza e dei professionisti – ha detto il Sindaco Minervini – anche attraverso l’organizzazione di convegni ed incontri formativi. Raggiungere un accordo conciliativo attraverso l’istituto della mediazione favorisce il contenimento della conflittualità sociale incoraggiando atteggiamenti positivi e di civiltà come dimostrato nei paesi europei ed extraeuropei che già da molti anni utilizzano strumenti di risoluzione alternativa delle controversie ed inoltre alleggerisce il carico dei Tribunali e dei Giudici di Pace. I cittadini, i professionisti e le imprese potranno usufruire del servizio senza necessariamente recarsi presso altre città o sedi di Tribunali».
Molfetta è tra i primi comuni ad istituire il servizio.

Lo Sportello informativo è attivo tutti i martedì presso la sede comunale di Via Carnicella, dalle ore 10 alle ore 12, mentre le mediazioni si svolgeranno nel pomeriggio di martedì e giovedì dalle 15,00 alle 18,00.
Il recapito telefonico dell’organismo di mediazione AEQUITAS ADR per la sede di Molfetta è 3512048662. La mail è mediazione.molfetta@aequitasadr.it.

Grazie a questa iniziativa dell’amministrazione i cittadini residenti a Molfetta che si rivolgeranno allo Sportello potranno beneficiare oltre che del servizio anche di una riduzione dei costi della mediazione di per sé molto contenuti.
Il procedimento, per legge, deve concludersi entro tre mesi dal deposito della domanda, salvo diverso accordo tra le parti. E’ diretto da un mediatore terzo rispetto alle parti, con tutte le garanzie di imparzialità e tutela della privacy.

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet