Recupero Password
A Giovinazzo con la Fondazione “Defeo Trapani” oggi protagonista il maestro Emanuele Petruzzella di Molfetta
Emanuele Petruzzella
23 giugno 2019

 GIOVINAZZO - Prosegue senza sosta la programmazione del teatro Odeion di Giovinazzo, in via delle Filatrici 32. Nell’accogliente sede della “Fondazione Defeo Trapani”, dopo la serata di ieri dedicata all’approfondimento della storia locale, segue oggi un concerto imperdibile del soprano Marzia Rizzi.

 L’artista monopolitana, accompagnata al pianoforte dal musicista Emanuele Petruzzella di Molfetta, si esibirà nel concerto intitolato “Opera, operetta e canzone napoletana d’autore”. Nell’occasione, la cantante lirica alternerà brani di Verdi, Puccini, Rossini e Donizetti ai classici intramontabili della tradizione partenopea.

Ingresso alle ore 20, apertura sipario alle 20,30.

Costo del biglietto 10 euro (intero) e di 8 euro (ridotto) per over 65 e under 18.

 «Nel secondo concerto di giugno – spiega il maestro Pietro Laera direttore artistico della sezione musicale della fondazione – nella confortevole ed intima atmosfera dell’ Odeion arriveranno lo straordinario soprano Marzia Rizzi ed Emanuele Petruzzella, un pianista eccezionale proveniente dalla vicina Molfetta. Un  piccolo palco per un  grande concerto».

Per maggiori informazioni consultare il sito https://www.fondazionedefeotrapani.it/ o contattare il numero  3401062022 oppure inviare un’e-mail a prenotazioni@fondazionedefeotrapani.it

 Note sul soprano Marzia Saba Rizzi

Laureata con il massimo dei voti e lode in canto e musica vocale da camera, al Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli, la sua città natale, il soprano Rizzi primeggia in numerosi concorsi internazionali di canto. Diverse le opere in cui ha ricoperto il ruolo da protagonista, tra le quali si ricorda Violetta ne “La Traviata” di Giuseppe Verdi, Fiordiligi nel “Così fan Tutte “di   W.A. Mozart o ancora Hanna Glawari ne “La Vedova Allegra” di F. Lehar. Ricco e variegato il suo carniere, Rizzi è stata voce solista anche del cd “Via Crucis Via Lucis”, una rappresentazione facente parte del progetto culturale della C.E.I. firmato dal vaticanista di “Avvenire” Mimmo Muolo.

 Note sul pianista Emanuele Petruzzella

Nato a Molfetta trentadue anni fa Petruzzella ha iniziato il suo percorso musicale con il maestro Pappagallo. Nel 2006 si è diplomato in pianoforte con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore presso il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari e tre anni più tardi ha anche ottenuto il diploma di musica vocale da camera sempre con il massimo dei voti e la lode. Ha ulteriormente arricchito la sua preparazione grazie a due master di primo livello e nel 2011 ha terminato il biennio specialistico presso il Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2020
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet